La forza idraulica dei fluidi e la sua applicazione industriale


FPT – Fluid Power Technology è un’azienda nata dall’intuizione di Emilio Bruno Arzano, specializzata nella progettazione e produzione di attrezzature oleodinamiche ad alta pressione da 700 a 4.000 bar. Nello specifico si occupa di trovare soluzioni tecniche per il sollevamento, il tensionamento ed il serraggio con prodotti di qualità assoluta. L’azienda, nata nel 1993, è andata ad affiancare l’altra realtà tecnica, l’officina meccanica Tech, nata nel 1966, per dare corpo ad un gruppo oggi leader del settore. Ad oggi, l’azienda può vantare un fatturato annuo di 6 milioni di euro e ben 30 dipendenti, specializzati nei settori della progettazione e della produzione di attrezzature speciali. FTP ha il sistema di gestione della qualità certificato Rina ISO 9001:2008. Il mercato a cui l’azienda si rivolge è molto ampio, poiché svariati settori richiedono attrezzature per grandi sollevamenti e per il serraggio industriale. Così, tra i clienti di FTP, troviamo aziende che operano nel settore delle grandi infrastrutture a cui vengono, ad esempio, forniti cilindri ad alto tonnellaggio per i viadotti o martinetti utilizzati per lo spostamento di importanti blocchi di marmo nelle cave, ma anche aziende navali, settore di cui la movimentazione di grandi carichi è prerogativa, settore industriale in genere e settore dell’energia, a cui vengono fornite attrezzature per il serraggio. Essendo un’azienda fortemente caratterizzata, FTP può annoverare clienti in Italia ed in tutto il mondo. Il mercato domestico si concentra sugli utilizzatori finali, mentre all’estero l’azienda si avvale di una rete di rivenditori. Il fatturato aziendale è equamente ripartito tra Italia ed estero. Data l’elevata specializzazione FPT non ha molti competitors di pari livello, anche in virtù dei propri due, principali, punti di forza, che sono la totale capacità di customizzazione delle proprie produzioni, che, sulla base delle esigenze del singolo cliente vengono studiate dell’Ufficio Tecnico e dal settore ingegneria per poi essere realizzate, e questo è il secondo punto di forza e di distinzione dell’azienda, interamente in Italia ed interamente all’interno di FPT.
Possiamo così schematizzare l’attività industriale di FTP:
Acquisto delle materie prime come: profilati in acciaio, acciaio inossidabile, acciai speciali, bronzo, alluminio; lamiere, forgiati, estrusi e stampati in metallo e materie plastiche;
Lavorazione delle materie acquisite attraverso macchine ad di truciolo, tornitura, fresatura, rettifica, piegatura, saldatura, trattamenti termici e protettivi;
Spedizione del materiale semilavorato per lavorazioni supplementari come cromatura, zincatura, fosfatazione, nitrurazione, brunitura, tempra;
Assemblaggio dei prodotti finiti con altri materiali acquistati quali guarnizioni, cuscinetti, motori, componentistica varia;
Controlli di qualità inerenti le dimensioni e la struttura dei prodotti al fine di verificarne la conformità alle specifiche tecniche;
Effettuazione di collaudi interni o attraverso l’intervento di enti di certificazione esterni all’azienda, quale, ad esempio il RINA, Registro Italiano Navale S.p.A..