La Disfida di Barletta


Per chi volesse approfondire la storia della Disfida di Barletta vi sono numerosi testi che illustrano in modo esemplare ciò che accadde il 13 febbraio 1503.
La disfida di Barletta

La Disfida di Barletta

Album fotografico 1999

SIAF (AA.VV.)
Realizzazione del 1° catalogo fotografico, curato dal SIAF (Associazione Fotografi Professionisti), di cui l’Editrice Rotas ha curato il progetto grafico e la stampa, riproduce in circa 80 immagini in bianco/nero i momenti più salienti del Certame Cavalleresco dell’anno 1999.

La disfida di Barletta
La Disfida di Barletta

Album fotografico 2001

SIAF (AA.VV.)

Il catalogo fotografico, curato dal SIAF (Associazione Fotografi Professionisti), di cui l’Editrice Rotas ha curato il progetto grafico e la stampa, riproduce gli avvenimenti in successione (dal Bando della Sfida agli sbandieratori e i mangiafuoco, dai trombonieri allo scontro tra i ventisei cavalieri, dalla sfida tra Fieramosca e la Motte fino al trionfo finale) del Certame Cavalleresco della Disfida di Barletta.

La disfida di Barletta
La Disfida di Barletta nelle fonti storiche e letterarie

Renato Russo

C’è, fra la memoria e la storia, come un vuoto informativo sull’evento storico, che questo libro ha cercato di colmare. Nessuna animosità, dunque, nessuna voglia di rivalsa contro quegli storici e quei giornalisti che hanno recentemente denigrato la Disfida, ma solo il desiderio di ristabilire la verità non attraverso preconcette valutazioni, ma soltanto cercando di restituire la parola alla storia.
La disfida di Barletta

Barletta nel Cinquecento – Al tempo della Disfida e della dominazione spagnola

Renato Russo

Era Barletta, all’inizio del Cinquecento, una città ricca di chiese, di palazzi, di monumenti. Questa era dunque Barletta al sorgere del secolo XVI, che poteva assai comodamente dare alloggio alle milizie italo-ispane di Consalvo da Cordova durante il famoso assedio (…).

La disfida di Barletta

La Disfida di Barletta – Edizione del V centenario

Renato Russo

In occasione del V Centenario, la nostra casa editrice, per ricordare degnamente l’avvenimento, ha promosso una serie di iniziative fra cui la ristampa, riveduta e corretta, di una monografia sul famoso fatto d’armi a beneficio dei nostri alunni. È importante, infatti, che i nostri ragazzi – cittadini di domani – conoscano almeno a grandi linee la nostra storia, attraverso i suoi avvenimenti più famosi, e quale migliore veicolo informativo, se non quello di un buon libro ben documentato e riccamente illustrato sulla disfida?