La Dieta mediterranea da 1200 calorie


Bisogna considerare che la Dieta Mediterranea è una delle diete reputate più complete e con pochissimi effetti collaterali, se non nulli. Ha il pregio, anzi, il grande pregio di essere uan dieta molto salutare e genuina, in quanto è fortemente consigliata dai medici per tutti coloro che vogliono perdere peso e con condizioni fisiche buone. Nel corso degli anni è cambiata, sia a causa delle mode del momento, sia per i tempi ridotti della vita moderna, ma soprattutto anche in base alle esigenze mediche di ciascun paziente. Chi vuole seguire una dieta, mediterranea o altro, è consigliabile che prima parli con un medico nutrizionista per concordare le porzioni, quali cibi mangiare e quali evitare. In origine, i medici consigliavano di mangiare senza remore tutti gli alimenti, ma in alcuni soggetti ipersensibili possono causare intolleranze e gonfiore, nonché altri problemi.

La nuova dieta mediterranea da 1200 kcal al giorno permette quindi di perdere almeno due chili alla settimana in media. E’ ovvio che bisogna seguire un regime di vita sano e soprattutto iniziare a fare della moderata attività fisica. Questa nuova dieta mediterranea è l’ideale per perdere peso con gusto, perché tra gli alimenti consigliati spiccano quelli genuini, con pochi grassi o con grassi insaturi, in modo da non far alzare il colesterolo cattivo. Non per nulla è fortemente consigliato a chi soffre di colesterolo alto, in quanto pur avendo delle restrizioni, questo regime alimentare permette di mangiare tutti gli alimenti a cui gli italiani non possono mai rinunciare, ovvero verdure di stagione, uova, pane, pesce, pasta, riso, formaggi.

Il segreto della dieta mediterranea di 1200 kcal? Le dosi e le modalità di cottura. Niente alimenti fritti, come condimento è ammesso solo l’olio extravergine a crudo e, qualora si ha voglia di uno sfizio, bisogna ragionare a come prepararsi la versione light del piatto in questione. Esempio pratico: la parmigiana di melanzane. Invece di friggere le fette di melanzana e quindi impregnarle di olio, meglio grigliarle e usare gli stessi ingredienti e le stesse dosi. Sicuramente il piatto non perderà di sapore, ma risulterà più leggero.

Come la comune dieta mediterranea, la versione da 1200 kcal prevede cinque pasti. Il motivo è semplice, in quanto aumentando i pasti si stimola il metabolismo e si perdono più chili. Inutile strafogarsi a colazione, per poi mangiare leggero a pranzo e a cena si arriva affamati, è bene fare degli spuntini spezzafame che hanno la funzione di dare energia al corpo senza appesantirlo, ma anche per non stimolare ulteriormente la voglia di dolci elaborati, snack preconfezionati e alimenti industriali, ricchi soprattutto di conservanti e grassi insani.

Ulteriore dritta per seguire al meglio la dieta mediterranea da 1200 kcal è di scegliere rigorosamente frutta e verdura di stagione. Il motivo è che gli ortaggi di serra non hanno avuto i benefici della luce solare e sono poveri di sostanze nutritive basilari per l’organismo. Va benissimo il sugo di pomodoro tutto l’anno, ma è senza dubbio più genuino quello fatto in casa proveniente dai pomodori dell’orto piuttosto che un alimento in scatola.

Vuoi maggiori informazioni sulla dieta mediterranea, vieni a trovarci su:  http://dietamediterraneaperdimagrire.com/