L’importanza della sicurezza sul lavoro


La sicurezza sul lavoro è stata una delle maggiori conquiste che sono riusciti ad ottenere i lavoratori nel periodo del dopoguerra. Purtroppo spesso nei telegiornali, in vari programmi televisivi di attualità e sulle più importanti testate giornalistiche si sente parlare di gravi incidenti accaduti durante l’attività lavorativa a causa di uno scarso interesse e cura, da parte del datore di lavoro, nei confronti di tutte quelle leggi e quei regolamenti che esistono in materia. La salute e la sicurezza sul posto di lavoro devono essere considerate un interesse che coinvolge non solo il lavoratore ma anche la società per la quale presta servizio. Un incidente sul lavoro causa alla società dei costi sociali, come risarcimenti al lavoratore, costi aggiuntivi per sostituire il lavoratore che ha subito l’incidente, risarcimenti vari ecc. Il tema della sicurezza sul lavoro deve essere quindi affrontato e sostenuto dai lavoratori, dai sindacati e dalle aziende e deve essere considerato un comportamento, oltre che obbligatorio e doveroso, conveniente.

Creare una cultura sulla sicurezza lavorativa

I datori di lavoro e le varie società hanno l’obbligo imposto dalla legge di creare un ambiente lavorativo sicuro, proprio per questo molte società capitoline e non solo sono molto attente nella creazione di una cultura della sicurezza sul lavoro roma tra i loro dipendenti. E’ importante sapere che il tema della salute e della sicurezza sul lavoro viene trattato anche nella politica sociale dell’Unione Europea, che elargisce finanziamenti e aiuti alle società che vogliono migliorare le condizioni lavorative della propria azienda, per tutelare i propri lavoratori ma anche se stessi. Un ruolo fondamentale per creare un ambiente sicuro è dotare tutti i propri dipendenti di un’attrezzatura che consenta loro di svolgere la propria attività in totale sicurezza, come il casco, le scarpe, divise adeguate ecc. che variano in base all’attività che si svolge. Ogni settore ha bisogno di materiali e attrezzatura di sicurezza diversi, inoltre l’equipaggiamento deve essere realizzato in modo tale da consentire al lavoratore di lavorare con comfort e ovviamente sicurezza.

Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione

Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione è una figura professionale specifica e resa obbligatoria dalla legge, che deve essere presente all’interno do ogni azienda. Per poter ricoprire questo importante compito è necessario che la persona designata abbia seguito dei corsi specifici a riguardo. Esistono diversi genere di corsi, che generalmente sono creati ad hoc in base all’azienda presso la quale si svolge il servizio, ad esempio i dipendenti di una società edile corrono più rischi di avere incidenti sul lavoro rispetto a quelli che svolgono la mansione di addetto alle vendite in una struttura commerciale.