K1 Day, fighters a lezione a Cori con i campioni Frasca e Reppucci


Oltre 100 atleti con i loro maestri hanno partecipato allo stage di kickboxing – specialità K1 al Palasport si Stoza.

Oltre 100 atleti con i loro maestri si sono dati appuntamento a Cori nella giornata di domenica 15 Ottobre per partecipare allo stage di K1 organizzato dall’ASD Fight Club Frasca Academy, con il patrocinio del Comune di Cori, della WTKA Italia, l’organizzazione italiana di Arti Marziali e Sport da Combattimento, e dell’OPES Italia, l’ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI.


K1 Day fighters Cori Frasca Reppucci


Sui 200 metri di tatami allestito all’interno del Palasport di Stoza, i fighters si sono confrontati nella specialità K1, che oltre a tutte le tecniche della kickboxing, prevede la possibilità di usare le ginocchia per attaccare. Dopo le sessioni del mattino e del pomeriggio, l’ultima ora è stata dedicata ad una lezione tra i maestri e i loro migliori allievi con l’uso dei colpitori e dei pao.

Lo spessore dell’iniziativa è stato garantito, oltre che dalla solita cura dei dettagli, dalla presenza di due insegnanti di assoluto prestigio, come il padrone di casa, il Maestro Michele Frasca, pluricampione mondiale di light contact, e il Maestro Massimiliano Reppucci, icona italiana di savate, la boxe con l’uso dei piedi, per la prima volta sui Lepini nell’ambito del circuito nazionale Max Pro Tour 2017.

Ai partecipanti sono state donate le bende personalizzate offerte dallo sponsor Media Arena. Per l’Amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco Mauro De Lillis e dalla delegata allo sport Chiara D’Elia, un quadro ricordo dell’evento. Oltre ai saluti istituzionali, gli amministratori hanno ringraziato la Fight Club, da più di 25 anni impegnata a promuovere la pratica delle arti marziali sul territorio.