Inbound Marketing, cos’è?


Nel mondo del Web Marketing parliamo spesso di Inbound Marketing, capiamo bene cosa significa questo termine da Web Marketer, da “addetto ai lavori”.

Per anni il business tradizionale si è orientato verso attività di Outbound Marketing, cioè verso attività concentrate sul veicolare un messaggio diretto al cliente, ora il mercato è cambiato e i clienti (esistenti o potenziali) vogliono essere coccolati, dedicando loro attenzioni e coinvolgendoli attivamente attraverso attività che, nel nostro caso, sono incentrate sulla comunicazione sul web.




Vediamo alcuni aspetti dell’Inbound Marketing:

Fa parte dell’Inbound Marketing la capacità di essere trovati sul web attraverso keywords che possano rispondere a ricerche che potenziali clienti effettuano sui motori di ricerca per cercare soluzioni a loro esigenze. Aspetto primario è quindi la capacità di amplificare e quindi aumentare la diffusione del proprio brand, della propria realtà sul web, per essere “rintracciati” con facilità su Internet.

Quali sono i tuoi clienti?

La segmentazione del mercato è un passo fondamentale nella definizione di qualsiasi strategia di marketing, convenzionale o non. Definite il vostro pubblico, l’età, il ceto sociale, il tono, gli interessi, l’area geografica di interesse, diversificate la comunicazione ma sempre con un obiettivo fisso, più è ampio il tuo bacino di utenti più competitors hai, più è ampio il tuo campione più dovrà essere strutturata la tua campagna. Partire da un settore specifico può essere una buona idea: ti permette di strutturare in maniera scalabile la tua strategia, di strutturarti per affrontare nuove sfide e di lavorare in maniera più semplice, diventando quindi un player di riferimento step by step.

Ed una volta definiti i miei clienti tipo, come devo muovermi?

Studia il tuo target, analizza i tuoi competitors e fai tesoro dei loro errori di comunicazione. Perchè Mario Rossi dovrebbe preferire il tuo prodotto (o servizio) a quello di un tuo rivale? Qual’è il tuo valore aggiunto? Quali sono i tuoi punti di forza? Nel web avere un solo sito web non basta più, la concorrenza è agguerrita e la natura di Internet abbatte ogni confine geografico ed orario, il tuo mercato è potenzialmente infinito, ma lo sono anche i tuoi competitor. L’unica arma che hai è fare la differenza.

Conoscere bene il tuo cliente e mercato di riferimento diventa quindi fondamentale per attuare una comunicazione di qualità e di interesse, capace di veicolare visite verso il tuo sito web in maniera organica ed accattivante.

Analizza i numeri, monitora le statistiche e “correggi il tiro”

Monitora quindi il comportamento del tuo pubblico: cosa leggono, con cosa interagiscono, cosa commentano, cosa condividono e come si “muovono” all’interno del tuo sito web. Analizza sempre le conversioni, cioè quale soluzione, prodotto o informazione li attrae maggiormente e li trasforma, li “converte” appunto da visitatori a potenziali clienti.

Analizza infine le statistiche ed i report, al fine di correggere il tiro e migliorare i canali di comunicazione sul web, e cioè sito web, Social Network e analizza le strategie più efficaci ed efficienti, cosa piace e cosa non, e soprattutto come avviene la conversione.

Ottimizzare in maniera iterativa la propria strategia di inbound marketing è la chiave del successo.

Buona navigazione!
MLP STUDIO Web and Social Marketing – www.mlpstudio.it