Il Team Building in Cucina per Migliorare le Performances


Il team building è un insieme di attività che servono a migliorare il funzionamento di un gruppo di lavoro, che decontestualizzato e seguito da un coach, verrà cimentato in attività diverse grazie alle quali si apprendono meccanismi di gruppo che possono essere riutilizzati anche in campo lavorativo. Per team building si intendono moltissime cose, dato che le attività offerte sono le più svariate, da quelle che si possono svolgere all’aria aperta come la caccia al tesoro, a esperienze più estreme che sono delle vere e proprie avventure, attività artistiche, pratiche di volontariato e così via. In particolare il team building in cucina è considerata stimolante in quanto il cibo è una passione che coinvolge la maggior parte delle persone.

Alcuni Esempi di Team Building in Cucina

Nel gruppo di team building in cucina rientrano in realtà moltissime diverse attività legate al gusto e al cucinare in gruppo. Infatti il team può scegliere di cucinare insieme diverse pietanze, magari collegando la cucina al territorio attraverso un viaggio nel gusto. Ad esempio si può organizzare un viaggio a Napoli, in cui i più famosi pizzaioli insegneranno al team a preparare la pietanza italiana più conosciuta al mondo, nel modo più autentico e tradizionale. Oppure si può collegare al volontariato preparando delle torte che saranno vendute in un secondo momento per beneficienza, come anche cucinarle direttamente con un gruppo di anziani delle case di riposo, che spesso hanno bisogno di compagnia che sarà sicuramente gradevole e costruttiva per entrambi i gruppi. Oppure si potrà fare un viaggio attraverso la tradizione giapponese cimentandosi nella preparazione di tutti i tipi di sushi, ormai molto conosciuto anche in Italia. Lo stesso si potrà fare con la cucina tipica di ogni regione italiana, o attraverso uno scambio tra i partecipanti in cui ciascuno di loro insegna qualcosa di nuovo, appartenente alla sua tradizione culinaria, in modo da scatenare un meccanismo di condivisione.

Le Finalità del Team Building in Cucina

Portando il team fuori dal contesto lavorativo, sarà spronato ad agire in modo diverso, rompendo dei meccanismi ormai automatici che a volte ne bloccano il funzionamento ottimale. Attraverso il team building in cucina il gruppo apprenderà valori quali la condivisione ed imparerà la collaborazione in modo divertente, infatti a ciascuno sarà riservato un compito specifico, anello fondamentale per un effetto finale soddisfacente. L’obiettivo comune unirà il team, il cui leader dovrà coordinare in modo efficace ogni singola attività, motivando tutti a collaborare. Riportando questo nel mondo del lavoro in cui sarà immerso il team, si vedranno sicuramente dei miglioramenti se il team building è stato svolto nel modo giusto.