Il mercato di case in legno


Il mercato di case in legno ai nostri giorni sta crescendo molto anche nel nostro paese.
Questo non solo per realizzare una casa che rispetti una certa sostenibilità ambientale, e un risparmio energetico ma spesso si predilige il legno e non il mattone anche per motivi di costi oltre a tempi di realizzazione molto più veloci (dopo aver ottenuto i permessi servono infatti solo circa quattro mesi per costruire una casa in legno media)  rispetto alle case in mattoni.

Oggi le case in legno sono anche apprezzate per le tante caratteristiche positive che caratterizzano il legno.
Sono tutte caratteristiche preziose che offrono una casa solida,  di qualità, dove vivere in pieno comfort.
Il legno è un materiale naturale che da un  clima costante all’interno della casa senza disperdere il calore. Inoltre grazie alla sua ottima capacità di isolametno termico permette di mantenere tutte le stanze fresche in estate e calde in inverno.
Un’altra caratteristica  del legno è al contrario di quanto si pensi la resistenza al fuoco. Il legno   non è infatti facilmente infiammabile.
Infatti in caso di incendio,   si carbonizza molto lentamente  proteggendo la parte  interna e invece il cemento fonde e crolla su se steso provcando danni irreaparabili.

Inoltre il legno è cacapce di assorbire molto i rumori, e permettere un ottimo isolamento acustico.

Un’altra caratteristica importante è anche la sua resistenza sismica.
Le costruzioni in legno offrono a fornte di tutto questo anche una elevata durabilità e  si mantengono bene nel tempo, ma devono venire tratta con prodoti anti muffa e parassiti.
Il legno in fase di produzione viene trattato con prodotti  contro funghi, muffe e parassiti che non sono nocivi  per la salute dell’uomo e per la natura.

Oltre alle case in legno, abitabili diffuse oggi sono anche le casette da giardino, i bungalow,  le baite.

Si tratta di costruzioni in legno, che offrono  tutte le caratteristiche sopra citate tipiche del legno.
Queste costruzioni si diversificano tra loro per le dimensioni, per  tipo di legno utilizzato, e spessore.

Gli spessori tra i 28 e i 35 mm sono perfetti per casette da giardino da usare per ricovero attrezzi o  casette per bambini.
Spessori  tra i 40 e i 55 mm sono giusti  per le costruzioni utilizzate come box auto, o box cavalli.
Spessori superiori ai 58 mm  vengono utilizzati per le case in legno di grandi dimensioni da utilizzare come dependance per gli ospiti,  case abitative,  baite, chalet, e bungalow.