Idee divertenti per gli scherzi di compleanno


Gli amici, si sa, sono sempre l’anima della festa. Specie se siamo giovani, c’è molta sintonia e tanta, ma tanta, voglia di scherzare. Allora, se c’è in programma un diciottesimo in una delle location selezionate da www.feste18anniroma.org, possiamo sbizzarrirci con una serie di scherzi che movimenteranno certamente la serata, rendendola piacevole e allegra con la complicità di tutti gli invitati.

Quali scherzi organizzare

  • Una prova dietro l’altra. Il festeggiato o la festeggiata deve sottostare a una serie di prove da superare organizzare ad hoc dagli amici. Questo possono essere di ballo, memoria, istruzione, canto e recitazione, per esempio. Ad ogni prova superata il festeggiato otterrà un indizio che porterà al tesoro, ovvero il regalo.
  • Una secchiata d’acqua. Metti una sedia al centro della sala, meglio se ci si posiziona su una terrazza o il giardino del locale, benda il festeggiato e fallo sedere sulla sedia. Poi, attraverso degli indizi, fai simulare al festeggiato l’andare in moto. Dossi, curve a destra, curve a sinistra, stop, buche e buca con l’acqua. E proprio sulla buca con l’acqua il festeggiato sarà inondato da una secchiata d’acqua.
  • Il regalo nascosto. Dare il regalo direttamente nelle mani del festeggiato è troppo scontato, questo infatti deve essere letteralmente conquistato. Nascosto nella torta, da scoprire tramite una serie di indizi o indovinelli, legarlo con un filo di nylon ed intrecciarlo a sedie e gambe del tavolo sono solo alcuni suggerimenti per rendere questo momento il meno lineare possibile.
  • Il regalo deludente. Conoscere i gusti del festeggiato vuol dire anche conoscere ciò che odia o non sopporta maggiormente. Ecco allora che queste informazioni possono essere preziose per organizzare lo scherzo del fino regalo. E il regalo vero? Quello sarà consegnato solamente a fine festa.
  • Foto e video divertenti. Tra i tanti momenti trascorsi con il festeggiato ci saranno state goliardate e figuracce immortalate da foto e video. Simpatico potrebbe essere mixare il tutto in un video divertente da mostrare agli invitati, genitori compresi, e farci tutti una risata sopra.
  • Vestiti e svestiti. Questo capitolo lascia spazio a tante idee. La prima, forse la più scontata, è quella di lasciare il festeggiato in mutande spogliandolo a ogni risposta sbagliata di un quiz. Le altre potrebbero essere indossare alcuni indumenti sottratti agli invitati oppure costringerlo a indossare i mutandoni della nonna, abiti stravaganti, parrucca, boa di piume e chi più ne ha più ne metta.