I Giovani incontrano i Campioni. A Cori arriva Stefano Pantano


Giovedì 23 Marzo, alle ore 10:30, il pluricampione di scherma incontrerà gli studenti delle classi medie dell’I.C. ‘Cesare Chiominto’ che hanno partecipato al progetto del CONI. Narrazione diretta e condivisione, filmati, domande e risposte su vita e sport, valori sportivi e corretti stili di vita, al centro del seminario organizzato al Palazzetto dello Sport di Stoza.


stefano pantano


Giovedì 23 Marzo, alle ore 10:30, al Palasport di Stoza farà tappa il progetto del CONI ‘I Giovani incontrano i Campioni – Sport – Valori – corretti stili di vita’. Gli studenti delle classi medie dell’I.C. ‘Cesare Chiominto’ aderenti interagiranno con il pluricampione italiano, europeo, mondiale e olimpionico di scherma Stefano Pantano. Vivranno e condivideranno il racconto delle sue imprese sportive e di altre esperienze vissute. Visioneranno un filmato e porranno domande.

Gli esempi virtuosi di agonismo e personalità etica rappresentano un’utile bussola di orientamento comportamentale per i ragazzi. Evidenziare come si raggiungono obiettivi importanti e l’orgoglio di esserci riusciti contribuisce a riaffermare i valori dello sport e l’attività fisica come ben-essere. Lealtà, rispetto delle regole, sana competitività e fair play, sono le fondamenta dello sport, che a sua volta esige corretti stili di vita e consente di integrare e aggregare le persone.

Dalla pratica sportiva si trae giovamento non solo fisico e psicologico, ma nel modo stesso di affrontare e risolvere i problemi della vita. Tutti i campioni ad un certo punto hanno dovuto scegliere un percorso diverso dai loro coetanei, più difficile ma appagante. Nell’incontro verrà utilizzata la tecnica della narrazione diretta, che ha il pregio di trasmettere emozioni associate ad un bagaglio informativo a cui fare riferimento in qualunque momento.

L’iniziativa, avviata nel 2005/06 nella provincia di Roma e poi estesa a livello regionale dal 2013/14, giunge a Cori per il secondo anno consecutivo, per volontà del CONI Latina e dei referenti CONI dei Comuni di Cori e Rocca Massima. Gli alunni arrivano all’appuntamento dopo una fase di preparazione durante la quale, insieme agli insegnanti, e sulla base dei materiali informativi del CONI Lazio, hanno iniziato a conoscere l’atleta e l’uomo Pantano e la sua disciplina.

Marco Castaldi
Addetto Stampa & OLMR