Homie’s space. Scap inaugura la sua mostra a Giulianello


Il vernissage del giovane writer Sabato 15 Ottobre, alle ore 18:30, presso la galleria ‘Il Sipario’. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 30 Ottobre, dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Sabato 15 Ottobre, alle ore 18:30, presso la galleria ‘Il Sipario’ di Giulianello verrà inaugurata la mostra ‘Homie’s space’ del giovane writer Scap. Il nome Scap, con il quale il giovane writer firma le sue opere, non nasconde un mistero sulla sua identità ma forse ne rivela una più intima, più complessa rispetto a quella anagrafica. La street art è la forma d’espressione a lui più congeniale e quella con cui ha iniziato a realizzare i primi lavori sui muri del paese in cui vive, Giulianello.
La mostra presenta opere su tela in cui l’utilizzo di diverse tecniche artistiche quali i colori acrilici, i pennarelli e gli spray, si mescolano in un linguaggio in evoluzione che cerca di far emergere emozioni profonde, inquietudini giovanili, proprie di un’intera generazione. Ogni graffitista, qualsiasi sia la sua inclinazione e provenienza, ricerca e studia un’evoluzione personale, per arrivare ad uno stile proprio in modo tale da distinguersi dagli altri ed essere notato maggiormente.
Scap, per la sua giovane età, deve ancora completare il suo percorso di identità artistica ma opere. quali il ritratto di ‘Uomo con cappello e gatto’, indicano chiaramente il linguaggio intrapreso in cui, oltre le influenze della street art, del mondo tattoo, si nota un riferimento al filone artistico dell’Art Brut con il suo espressionismo deformato e sgrammaticato. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 30 Ottobre, dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Marco Castaldi
Addetto Stampa & OLMR