Hangeland: “Adebayor pazzesco, 3 stipendi e si allenava coi muffin. In campo mi chiese…”


Simpatici aneddoti sulla pigrizia cronica di Adebayor, raccontati dall’ex compagno di squadra al Crystal Palace Brede Hangeland

Simpatici aneddoti sulla pigrizia cronica di Adebayor, raccontati dall’ex compagno di squadra al Crystal Palace Brede Hangeland

Brede Hangeland, ex difensore della nazionale norvegese ed ex compagno di squadra di Emmanuel Adebayor al Crystal Palace, ha parlato dell’attaccante togolese, rivelandone pregi e difetti alla emittente radio norvegese Heia Fotball. Mentre qui trovi le migliori Scommesse Vincenti Online sicure per sbancare! : “Ho giocato con lui solo sei mesi, ma ho una storia carina da raccontare. Io ero al Fulham e lui al Tottenham. Stavamo attaccando e io lo marcavo a centrocampo. Improvvisamente disse di avere fame, sul momento non capivo. Mi ha detto che non poteva aspettare la fine della partita e a quel punto mi ha chiesto se conoscevo un buon ristorante a Londra”.

ALLENAMENTI PARTICOLARI – “Quando ci allenavamo in palestra lui si sedeva con una tazza di caffè e un muffin. In quel periodo prendeva lo stipendio dal Manchester City, dal Tottenham e dal Palace allo stesso tempo, ma lui pensava a bere il suo caffè comodamente in palestra. Un talento naturale, ma incredibilmente pigro, se si sarebbe impegnato di più secondo me avrebbe potuto fare meglio”.