Guida per la scelta delle applique moderne

L’illuminazione di una stanza è uno degli aspetti più fondamentali dell’arredo.  Grazie a un giusto modo di gestire la luce è infatti possibile creare dei stupendi giochi di luce ed ombra e riuscire così a mettere in risalto il resto del mobilio. Ci sono molti tipi diversi di lampade tra cui poter scegliere per illuminare la propria stanza. I lampadari hanno il vantaggio di essere il modo di offrire un illuminazione più estesa di fondo che si diffonde omogeneamente in tutte le direzioni. Spesso essi oltre che illuminare sono anche di decorazione. L’esempio tipico è quello dei modelli più classici fatti come un candelabro ma anche i lampadari più moderni offrono un aspetto unico e di design.

Per poter illuminare gli angoli che rimangono più oscuri può essere utile pensare ad una lampada da parete.

Anche di  queste sono disponibili diverse varietà; in questa seda ci concentreremo a delinearne una tipologia perfetta per gli arredamenti più innovativi: le applique moderni.


Guida per la scelta delle applique moderne
Guida per la scelta delle applique moderne

Le principali tipologie di applique moderne

Ci sono moltissimi tipi di lampade da parete moderne tra cui scegliere. Prima di tutto sono disponibili diverse applique che hanno una plafoniera. Esse hanno solitamente una forma quadrangolare o rettangolare e sono realizzate in vetro. All’interno di queste si può scegliere una applique  di vetro trasparente, molto discreta e utile soprattutto se si ha una stanza decorata in modo minimal. Oppure si può optare per una applique in vetro decorato e dipinto, ce ne sono alcune che sono fatte interamente in vetro di Murano. In questo modo si può trovare un po’ di colore nella stanza ed è una scelta ideale se si ha già una tonalità specifica dell’arredo che si vuole ancora di più accentuare.

L’altro tipo di applique moderna che si può optare sono i faretti da parete. Con una forma da lampada classica i faretti hanno un aspetto veramente essenziale. In questo senso riescono ad unire perfettamente funzionalità e design e sono perfettamente complementari ad un arredo di stile scandinavo.

 

Consigli su dove posizionare le applique moderni

Una volta scelto il modello che più si adatta al proprio arredamento è necessario anche pensare a dove posizionarlo per avere il maggior effetto di illuminazione.  Questa scelta dipende anche dal tipo di applique moderna che si è scelto. Una plafoniera da muro diffonderà infatti la luce davanti a sé uniformemente in tutte le direzioni. Per questo si può posizionarla anche nel mezzo della parete e ottenere comunque un ottimo effetto luminoso. I faretti da parete invece distribuiscono la luce solo in tronco di cono o cilindro, a seconda siano fatti, in una sola direzione. Per questo essi si rivelano utilissimi per dare enfasi ad un punto particolare della stanza. Si consiglia di posizionarli in alto in modo che essi possano riuscire ad illuminare il posto designato senza doversi preoccupare di nessun tipo di interferenza.

Questi sono stati solo alcuni consigli, ma la scelta della applique moderna più adatta è molto difficoltosa. Si consiglia in conclusione di documentarsi un po’ prima dell’acquisto. Si suggerisce di consultare un sito web del settore dato che solitamente il loro inventario è molto amplio e permette di farsi un’idea senza doversi muovere da casa.