Gregorio Fogliani, Presidente di QUI! Group: gli sprechi alimentari a un anno dalla legge


Il 14 settembre del 2016 entrava in vigore la legge contro gli sprechi alimentari, promossa anche dal Fondatore e Presidente di QUI! Group Gregorio Fogliani: l’efficacia del suo progetto “Pasto Buono” è riconosciuta su scala internazionale.


Gregorio Fogliani


Sprechi alimentari, un anno dopo la legge: il contributo di Gregorio Fogliani

Gregorio Fogliani, Fondatore e Presidente di QUI! Group, l’aveva accolta con queste parole lo scorso anno: “L’approvazione della legge anti-spreco rappresenta un grande risultato per l’Italia, che dimostra così di saper tenere il passo con i Paesi europei più virtuosi, come la Francia, nella lotta contro gli sprechi alimentari”. Oggi, a distanza di un anno dall’entrata in vigore, i dati confermano che sono stati fatti alcuni passi avanti: le donazioni da parte di imprese sono infatti aumentate anche per merito della maggiore semplificazione burocratica e degli incentivi fiscali contemplati dalla legge. Particolarmente attento a queste tematiche, il Presidente di QUI! Group Gregorio Fogliani nel 2008 ha lanciato il progetto “Pasto Buono”, orientato a promuovere una maggiore cultura della sostenibilità alimentare attraverso un piano concreto di recupero delle eccedenze di cibo da ristoranti, bar e altri esercizi commerciali con lo scopo di donarle a famiglie più bisognose. Oggi attivo a Genova, Milano, Mantova, Roma, Civitavecchia, Firenze, Cagliari e Napoli, ha permesso di recuperare e ridistribuire 800mila pasti, dando un contributo rilevante alla causa. Non a caso l’iniziativa nel 2015 è stata riconosciuta dalla Fao tra le best practice mondiali contro gli sprechi ed è stata inserita nel progetto mondiale contro la fame ‘Save Food’. Dal 2016 Partner di City Harvest London, la più importante associazione per la ridistribuzione delle eccedenze alimentari di Londra, “Pasto Buono” è stato inoltre incluso a inizio anno dalla Commissione europea tra le best practices nell’ambito della prevenzione e riduzione dello spreco di cibo in Europa.

 

Gregorio Fogliani: le esperienze professionali del Fondatore e Presidente di QUI! Group

Nato nel 1957, Gregorio Fogliani cresce professionalmente a Genova, dove si trasferisce insieme alla propria famiglia d’origine in tenera età. La prima esperienza che gli permette di far emergere le proprie competenze in ambito manageriale è in Moody, tra i locali più rinomati del capoluogo ligure: poco più che ventenne ne assume la guida, facendosi conoscere nel tessuto imprenditoriale locale. Nel 1989 inizia l’avventura di QUI! Group: Gregorio Fogliani insieme ad altri soci dà vita a QUI! Ticket Services, specializzata in buoni pasto e titoli di legittimazione. Sviluppando una cultura dell’innovazione, della collaborazione e del progresso tecnologico, la società si afferma esponenzialmente negli anni Novanta, estendendo il suo core business ad altre aree di attività, come quelle dei sistemi di pagamento e dei programmi di fidelizzazione a beneficio del dipendente e di tutta la famiglia. Nascono nuove società, confluite in QUI! Group, oggi realtà conosciuta a livello globale grazie agli importanti risultati raggiunti e a una strategia orientata all’internazionalizzazione, che ha portato all’apertura di una filiale anche in Brasile. Nel 2016 l’imprenditore è stato riconosciuto tra i “Numeri Uno d’Italia” dalla rivista Capital.