Gli smalti semipermanenti   Recently updated !


Ti piace avere unghie sempre curate e all’ultima moda? Vuoi che anche le unghie parlino al mondo del tuo stile, ma trovi che stare costantemente dietro allo smalto sia stancante o addirittura impossibile, dati i numerosi impegni di tutti i giorni? Mai pensato allora che gli smalti semipermanenti potrebbero essere esattamente quello che stai cercando?

Smalti semipermanenti per una tenuta perfetta


Smalti semipermanenti


Il pensiero di uno smalto che dopo pochissimi giorni finisce per sbeccarsi o scolorirsi, o addirittura staccarsi, ad esempio mentre si lavano le mani, finisce addirittura per scoraggiare non poche ragazze che preferiscono rinunciare alle nail art tanto desiderate. Gli smalti semipermanenti sono stati inventati appunto per sopperire a questo fastidioso problema. Uno smalto semipermanente è in grado di durare fino a tre settimane, in perfette condizioni. Si tratta di una soluzione meno invasiva di una ricostruzione unghie, per poter avere unghie sempre ordinate, belle e alla moda.

E’ possibile utilizzare gli smalti semipermanenti non solo dall’estetista di fiducia ma anche in casa propria, grazie ai kit smalto semipermanente. Questi kit contengono tutto ciò che serve per poter avere unghie bellissime con lo smalto semipermanente. Gli smalti semipermanenti si trovano in commercio in vari, anzi tantissimi colori, esattamente come gli smalti normali. A differenza di questi, però, gli smalti semipermanenti non vi faranno dannare perché si sbeccano e scoloriscono dopo pochissimo tempo.

Con gli smalti semipermanenti la vostra manicure durerà a lungo e sarà sempre perfetta. Trovare gli smalti semipermanenti non è difficile: anche su internet potete trovare e ordinare gli smalti semipermanenti che desiderate, da quello trasparente a quelli colorati. Lo smalto semipermanente è senza ombra di dubbio una soluzione da provare! Per rimuovere lo smalto semipermanente occorre un solvente per smalto semipermanente e una lima. Si inizia con la lima da passare sull’unghia fino a quando lo smalto non diventa opacizzato, per poi procedere con il solvente.