Gli effetti negativi di Pokemon GO sui ragazzi e non solo


Negli ultimi tempi si sente parlare tantissimo di Pokemon Go. Orde di giovani e meno giovani girano le nostre città alla ricerca dei piccoli animaletti da conquistare. Anche il web è pieno di blog e siti tematici descriventi i più intelligenti trucchi Pokemon GO per superare più velocemente i tanti livelli del gioco.

Non solo si è parlato del grande successo di questa applicazione per cellulari. Si sono anche lette recensioni di dottori che descrivono gli effetti benefici del gioco sulla mente dei giocatori di Pokemon GO, specie di quelli affetti da disturbi comportamentali come autismo, solitudine, depressione ed ansia patologica. Il gioco incoraggia i giocatori ad uscire, camminare, correre all’aperto e a muoversi per fare nuove amicizie con le altre persone.
Ad ogni modo oggi cominciano ad affiorare notizie sugli effetti negativi di Pokemon GO sulla salute.
Il problema principale sembra essere che i giocatori sono così tanto concentrati e attenti a guardare lo schermo dei loro cellulari che non badano ai pericoli del luogo in cui si trovano e all’ambiente che li circonda.
Ci sono stati numerosi casi di giocatori che si sono rotti anche, ginocchia e femori a causa di cadute dovute a distrazione originata dalla troppa attenzione che stavano dando a Pokemon Go.
Ciclisti e guidatori di macchine che giocano a Pokemon Go sono ad altissimo rischio di incidenti. I vigili urbani e gli ausiliari del traffico affermano che il gioco ha causato molti problemi di viabilità. La polizia ha addirittura emesso dei divieti di gioco in alcune zone delle città. E’ anche vietato giocare mentre si guidano gli autoveicoli e le biciclette. Ad ogni modo sembra che non passerà molto tempo prima che ascolteremo del primo incidente mortale causato o associato all’uso di Pokemon Go.
Alcuni dottori americani in un recente articolo, parlando degli effetti benefici di Pokemon Go, hanno anche invitato a fare attenzione al fatto che alcuni giocatori, passando talmente tanto tempo a giocare con Pokemon Go potrebbero sviluppare stress da gioco, nevralgie e affaticamenti muscolari. I dottori incoraggiano i giocatori di Pokemon Go che non sono abituati ad attività fisica ad esercitarsi sportivamente un po’ alla volta prima di lanciarsi in lunghissime sessioni del gioco.
Pokemon Go ha chiari effetti positivi sulla socializzazione e sulla emotività dei bambini e sicuramente questa app per cellulari non causa il cancro o malattie del cuore. Comunque, i giocatori sono incoraggiati ad usare la ragione ed il buon senso mentre giocano e a non dimenticare che esiste una vita reale fuori da questo gioco.
E’ possibile stilare una lista di effetti collaterali di Pokemon Go? Certamente sì.
Mentre giochi a Pokemon Go potete essere derubati. Sono ormai numerose le notizie che riportano di giocatori di Pokemon Go che vengono derubati perché si distraggono e non si accorgono di borseggiatori o addirittura di essere entrati, mentre inseguivano un Pokemon, in zone pericolose delle città. E anche noto che alcuni malviventi si sono appostati in prossimità di siti dove il gioco aveva posizionato Pokemon rari. I giocatori richiamati dal gioco sono stati assaliti dai malviventi e derubati dei loro soldi e dei loro cellulari.
Giocare a Pokemon Go senza raziocinio può suscitare indignazione ed offendere alcune persone. E’ questo il caso di giocatori che all’inseguimento dei loro Pokemon non hanno badato al fatto che gli stessi erano posizionati all’interno di musei, di chiese e di monumenti dedicati alle vittime di guerra. I giovani giocatori di Pokemon sono accorsi in massa in questi siti per cercare Pokemon al loro interno senza mostrare rispetto per il luogo dove si trovavano. I direttori dei musei hanno trovato questo atteggiamento oltraggioso e molti hanno chiesto che i loro monumenti fossero esclusi dalle mappe gioco.
Giocare a Pokemon Go ti può far perdere il lavoro. Molte persone hanno rinunciato al loro lavoro pur di giocare a Pokemon Go, altre giocando troppo durante l’orario di lavoro sono state scoperte dai loro datori di lavoro e sono state licenziate.
Qualcuno è diventato single per questo gioco. Sono stati lasciati dal proprio compagno o compagna perché giocavano troppo a Pokemon Go, trascurando i loro partner. Qualcun’altro è rimasto senza appartamento perché sfrattato dalla propria abitazioni dopo aver indispettito padroni di casa e coinquilini perché perdeva troppo tempo a giocare a Pokemon Go negli spazi comuni come ad esempio i giardinetti condominiali.
Non è quindi necessario trasformare la propria esistenza nella spasmodica e continua ricerca di questi mostriciattoli… c’è solo da perdere e da perdersi e nulla da guadagnare.
Ma se proprio volete divertirvi con Pokemon Go, fatelo con prudenza.