L’esperienza di Gianluca Ponzio, dalla formazione all’ingresso in ATAC e Trambus Open


Gianluca Ponzio è uno dei principali dirigenti italiani che operano nel settore dei trasporti: ha lavorato infatti in Alitalia, Metro S.p.A., ATAC e Trambus Open.

Il percorso formativo e il profilo lavorativo di Gianluca Ponzio

Gianluca PonzioGianluca Ponzio, terminati gli studi superiori, si iscrive all’Università degli Studi di Roma La Sapienza, all’interno della quale frequenta con successo il corso di Laurea in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni. Prosegue i propri studi prendendo parte al Master in Metodologia della Ricerca presso l’Università degli Studi di Palermo, a un Master in Business Administration in Economia e Business, per poi affrontare un corso sull’analisi strategico finanziaria d’impresa all’Università Bocconi. Parallelamente approfondisce in maniera autonoma tutte le tematiche relative al settore della direzione aziendale, sviluppando notevoli conoscenze anche in ambito marketing, qualità ed operatività. Lungo tutto il corso della propria carriera, inoltre, prende continuamente parte a master, corsi di aggiornamento e perfezionamento in modo da rimanere sempre in linea con le novità di settore e affinare le proprie competenze.

Le esperienze professionali maturate da Gianluca Ponzio

Il brillante percorso formativo intrapreso da Gianluca Ponzio gli consente sin da subito di ricoprire prestigiosi incarichi di responsabilità all’interno di società quali Gruppo Alitalia e Metro S.p.A. Si configura come uno dei maggiori esperti nella pianificazione e nella gestione delle risorse umane e delle relazioni industriali. Dal 2011 è Heavy Maintenance Corporate Vice Presidente per ATAC S.p.A. oltre ad essere nominato Presidente del Collegio dei liquidatori della società per azioni “Trambus Open”, detenuta al 60% da ATAC e al 40 % da Le car rouges, una società di Open bus del Comune di Roma. È stato Direttore Centrale Strategie di ATAC.


Per maggiori informazioni relative alla carriera svolta da Gianluca Ponzio, visita il suo portale, interamente dedicato al mondo dei trasporti.