La Forza dei Chabot e Che Cosa Sono I Bot

Quante volte siete incappati in chat di assistenza su siti, per esempio gli eCommerce, o su pagine Facebook?

Ti sei chiesto se dietro alla domanda “Come posso aiutarti?” ci fosse qualcuno, sempre lì, pronto ad aiutarti, accompagnarti nella visita del sito, assistendoti, rispondendo alle tue domande e ai tuoi dubbi.

Quella chat sempre lì, attiva 24 su 24, 7 giorni su 7, pronta a raccogliere le tue preferenze e i tuoi dubbi, rispondendoti sempre in modo pertinente.

Un assistente personale, che quasi ti legge nella mente, ma non solo, che addirittura ti ricontatta con le offerte migliori per te, le news o per con remainder.

La Forza dei Chabot e Che Cosa Sono I Bot
La Forza dei Chabot e Che Cosa Sono I Bot

Ho una notizia per te: no, dietro alla chat non c’è una persona in carne ed ossa e nemmeno un team pronto lì a soddisfare ogni cliente.

Dietro la chat, anzi la chat in realtà è un chatbot.

Ma che cosa sono i bot? Si tratta di assistenti, per l’appunto, ma virtuali. Cosa significa?

Si tratta di chat automatiche e automatizzate che si attivano quando l’utente interagisce con esse, rispondendo in base al tipo di risposte e domande che l’utente pone.

Sono automatizzate perché pre impostate da un umano, in modo che siano in grado di rispondere alle principali domande e dubbi che solitamente vengono posti e raccogliere dati e preferenze.

Sì, hai parlato con un robot.

I Chatbot Come Funzionano

Si tratta di chat automatiche e automatizzate, impostate su una chat di Facebook Messenger.

Ma i chatbot cosa sono esattamente? Viene creata una chat e viene impostata con una serie di botta e risposta, per esempio la chat chiede come può aiutare l’utente fornendo quindi una serie di opzioni.

L’utente che interagisce andrà a cliccare una delle opzioni, la risposta verrà registrata e in base ad essa la chat replicherà, sempre con risposte pre impostate e pertinenti.

Si baserà quindi su un botta e risposta guidato tra un utente umano e una chat “robotica”.

Durante questo scambio di battute la chat raccoglierà informazioni sull’utente, queste informazioni verranno profilate e l’utente verrà targhettizzato, creando un database che potrà essere riutilizzato in seguito.

Come può essere riutilizzato in seguito il database? Oltre che alle classiche campagne a pagamento, per esempio Facebook Ads, la chat può essere anche impostata per ricontattare in modo automatico e automatizzato l’utente.

Quindi nei chatbot come funziona la funzione di ricontatto?

Una volta raccolti i dati e profilato il cliente, la chat che è stata in precedenza programmata per l’invio di determinati contenuti in base alle risposte, può procedere all’invio di questi secondo le tempistiche in cui è stata impostata.

Per esempio, in un eCommerce una volta raccolto l’interesse per una determinata tipologia di prodotto, la chat invierà contenuti ad hoc, come “hai trovato ciò che cercavi?” oppure inviando prodotti simili a quello ricercato o prodotti in offerta o prodotti che potrebbero interessare all’utente, ma non solo infatti possono essere inviati contenuti come articoli blog o newsletter 2.0.

Ti Stai Chiedendo Che Cosa Cono i Bot? Assistenti Virtuali

I chatbot non raccolgono solo informazioni seguendo un percorso di risposte pre impostate chiuse, dove l’utente può interagire solo scegliendo le opzioni che gli vengono proposte, quindi una chat guidata, ma i chatbot possono anche porre domande che prevedano risposte aperte.

I chatbot come funzionano se impostati su questa funzione? Il bot può chiedere informazioni aperte come indirizzi email o numeri di telefono, ma anche porre domande le cui risposte possono essere aperte e complesse relativamente a preferenze particolari o dubbi specifici.

Chiaramente il resto della conversazione sarà impostato sempre automaticamente e la risposta aperta verrà semplicemente salvata.

In caso di particolari problemi inoltre all’interno della chat può comunque intervenire un umano, rendendo questo servizio ancora più completo e preciso.

Le funzioni dei chatbot sono veramente molte, dalla possibilità di prendere appuntamenti a quella di effettuare pagamenti direttamente in chat, si tratta di uno strumento che sta prendendo molto piede e la cui forza si sta scoprendo.

Non rimanere indietro, i chatbot sono il futuro.