Focus sul Taglio Plasma, un sistema di taglio perfetto per lamiere speciali

Il taglio tramite plasma, più comunemente detto Taglio Plasma, è un taglio ottenuto per fusione dell’acciaio, mediante un arco elettrico, compresso all’interno di un ugello. Un sistema, questo, che prevede un investimento importante, un’assistenza di personale specializzato, formato e seguito costantemente dal responsabile di produzione.


Focus sul Taglio Plasma, un sistema di taglio perfetto per lamiere speciali
Focus sul Taglio Plasma, un sistema di taglio perfetto per lamiere speciali

L’impianto di Taglio Plasma secco è formato da due macchine assistite da potenti generatori che hanno due banchi di lavoro larghi 3000 mm e lunghi 60.000 mm. Questi possono tagliare uno spessore di 60 mm, senza che la geometria del taglio possa essere compromessa da discontinuità o da divergenze di angolatura.

Il banco di testa è stato utilizzato fino alla fine del 2014, anno in cui è stato sostituito da una efficiente testa rotante che consente la cianfrinatura dei bordi del pezzo tagliato, con svariate angolazioni e con superfici adatte al successivo assemblaggio per saldatura.

Il taglio plasma è dunque fondamentale per sostenere il core business dell’azienda che vuole stare al passo con lo sviluppo dei bracci per la costruzione di gru telescopiche con sezioni diverse. Questo grande settore, dove l’industria Italiana gioca un ruolo essenziale richiede acciai sempre più affinati e sicuri. Fortunatamente gli acciai attuali sono all’altezza della sfida, ma le lavorazioni delle lamiere non devono dare risposte dubbie, quindi sono necessari tagli perfetti come il taglio plasma.

Con il Taglio Plasma si completa la trilogia dei tagli termici: taglio laser, plasma, ossitaglio. Grazie a queste tre tipologie, Tecnomeccanica Fidenza, azienda leader in lavorazione lamiera e taglio plasma a Parma, è in grado di soddisfare i propri clienti partendo da spessori sottili fino al quelli importanti.