Festival di musica popolare a Bellaria Igea Marina

L’antica musica popolare torna ad animare e riempire l’antico nucleo urbano di Bellaria Igea Marina, conosciuto come Borgata Vecchia  e coincidente con la zona intorno alle vie Ionio e Romea. Dal 17 al 19 maggio si tiene la 27° edizione di “La borgata che danza”, il festival  dedicato alle antiche forme di musica popolare, in particolare quelle tramandate attraverso i modi della comunicazione orale e visiva senza l’ausilio della scrittura.

È un festival che intende conservare e valorizzare repertori musicali  i cui autori sono quasi sempre personaggi anonimi, artisti senza nome ne volto ma che sono molti radicati nelle comunità locali dell’Emilia Romagna.

Festival di musica popolare a Bellaria Igea Marina
Festival di musica popolare a Bellaria Igea Marina

Il festival “La Borgata che danza” è  nato nel 1993 su iniziativa del Laboratorio di documentazione e ricerca sociale del Comune di Bellaria Igea Marina in collaborazione con il Comitato Borgata Vecchia. “L’intento è di creare un forte momento di socializzazione nella vita del paese nel “passaggio” alla stagione turistica estiva, e riportare alla luce il nucleo ottocentesco di “Borgo Osteria”, legandosi alla sua storia e alla sua gente.

La manifestazione, infatti, coinvolge spazi domestici, cortili interni e la storica via Romea, trasformati in osterie dove le famiglie del posto cucinano cibi tradizionali mentre gruppi di suonatori improvvisano canti e balli.”

Anche quest’anno turisti e cittadini, giovani ed anziani, affolleranno le vie e le piazze

trasformando il quartiere in un enorme sala da ballo all’aria aperta. Una festa all’insegna della musica e che vedrà anche l’allestimento di mostre di strumenti antichi e di bancarelle dove acquistare cd, libri e spartiti.

Dolci serate per immergersi in un’atmosfera antica, genuina, appartenente ad un’epoca lontana, e, quindi, ancora più preziosa.

Per maggiori informazioni sull’Hotel Villa Saba potete visitare il sito.