Fare investimenti: rischio necessario o evitabile?


In epoca di crisi sono tanti i rischi finanziari ma anche le possibilità che ne possono scaturire. In Italia i casi nel passato dei crack Parmalat, Cirio e dei Bot Argentina, oltre ai più recenti delle quattro banche insolventi, hanno messo sull’allerta milioni di investitori. Da sempre il nostro paese, con questo che è stato da sempre un punto di forza della nostra economia, è una nazione di piccoli risparmiatori che rappresentano la vera ossatura su cui si regge l’Italia.

Se nei decenni scorsi praticamente ogni famiglia che poteva investiva parte dei propri risparmi in Bot e Buoni Fruttiferi Postali, che ancora al giorno d’oggi producono alti interessi e sono dei veri e propri tesori, oggi la finanzia offre una smisurata gamma di offerte. Questo perchè anche i buoni ordinari non sono più tanto convenienti come una volta a differenza di altre forme di investimenti che, nel caso poi vadano a buon fine, possono portare a grandi guadagni ma anche a grandi perdite quando invece le scelte fatte si rivelano fallimentari per svariati fattori.

Investire oppure no ?

Il sogno di poter accantonare un gruzzoletto che poi, negli anni, possa garantire una buon ricavato, è presente in ogni famiglia. Quel che sembrava una scelta piuttosto semplice però negli ultimi tempi è diventato un grosso rischio. La crisi mondiale e l’instabilità dei mercati pongono più di una serie di inquietanti punti interrogativi sul fatto che se valga veramente la pena rischiare a fare degli investimenti. Al tempo stesso però questo è anche il momento dove, se si fanno le scelte giuste, i guadagni possono essere vertiginosi ed immediati. Il rischio è alto ma il piatto ancora più ricco.

La cosa migliore quindi, se si vuole decidere di fare degli investimenti con una parte dei propri risparmi nel mercato finanziario, è quella di affidarsi, a meno che non si è esperti di trading o di Bande di Bollinger, ad esperti del settore che possono consigliare quale per voi possa essere l’investimento migliore. Richiedere il consulto ad un fidato broker è sempre la cosa migliore per calcolare tutti i rischi. Si può così valutare e  poi se si è pronti a correrli buttarsi in questa avventura. Il mercato finanziario è complesso ed articolato, può portare a grandi profitti ma anche a rovinose perdite. Scelte delicate e che vanno ben ponderate, sempre ben consapevoli dei rischi a cui un potenziale investitore può andare incontro.