Event Planning: il profilo professionale di Valentino Macri


Oggi Consulente Business Development e Social Media Events per Nova Pop Communication S.r.l., Valentino Macri si è costruito un’importante carriera che spazia dal giornalismo alle Media Relations sino all’organizzazione eventi.

 

Valentino Macri: formazione ed esordi professionali

Nato a Berna, in Svizzera, il 6 gennaio 1971, Valentino Macri consegue la maturità scientifica all’Istituto Salesiano “Valsalice”. Nel 1996 si laurea in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Torino. Da sempre attento alla propria formazione, decide di specializzarsi ulteriormente prendendo parte al Master in Comunicazione Pubblica, di Impresa e Relazioni Industriali presso il Centro Formazione e Studi Sociali “Pietro Desiderato”. Il giornalismo è la sua strada: la sua carriera in questo ambito prende il via nel 1998 quando comincia a collaborare con diversi periodici, tra i quali il mensile d’informazione politica e culturale “Piemonte Opinioni” e “ACAI Incontri”, house organ dell’omonima associazione. Tra il 2000 e il 2001 supporta l’ufficio stampa del Centro Formazione e Studi Sociali Pietro Desiderato: uno degli incarichi che gli vengono affidati riguarda la definizione, il coordinamento e la stesura del progetto editoriale “Telelavoro come evoluzione organizzativa nel mondo del lavoro”, nato in occasione del convegno sul telelavoro del 26 marzo 2001. Dal giugno 2000 al dicembre 2001 si occupa inoltre della creazione del periodico trimestrale “Eikos”: ne cura anche l’impostazione grafica diventando in seguito vice-redattore. Tali esperienze gli permetteranno di iscriversi il 6 marzo 2001 all’Albo dei Giornalisti Pubblicisti dell’Ordine Regionale del Piemonte. Lo stesso anno Valentino Macri opera come consulente in TILAB (Telecom Italia Lab): in qualità di web content manager è responsabile della preparazione e revisione dei testi e della progettazione grafica della newsletter Looking Ahead, pubblicata mensilmente sulla intranet aziendale per condividere informazioni circa le tecnologie innovative e i nuovi scenari che caratterizzano il settore in futuro.

 

Valentino Macri: l’affermazione professionale e le onorificenze ricevute

Il 2002 segna l’inizio della collaborazione di Valentino Macri con la Fondazione per il Libro nata nel 1994 a Torino: promuove nel capoluogo piemontese eventi di carattere culturale, come il Salone Internazionale del Libro. Proprio in riferimento a questo evento, il professionista viene inizialmente nominato Responsabile dell’Ufficio Operatori Professionali: rientrano nelle sue mansioni la promozione e lo sviluppo di rapporti con gli operatori professionali, la gestione delle mailing list e della newsletter della manifestazione e l’aggiornamento delle news del settore da inserire sul sito ufficiale. Inoltre sovrintende e guida il personale esterno chiamato a lavorare nei giorni della Fiera. Il suo operato lo porta nel tempo a essere insignito di ruoli di responsabilità sempre più grande: nel 2006 viene nominato dal Consiglio di Amministrazione Coordinatore Generale della Fondazione, posizione che lo impegna direttamente nella realizzazione di tutti gli eventi in programma e nella gestione dei rapporti con enti e istituzioni, pubbliche e private, italiane e straniere. Fino al 2016 Valentino Macri opera come Responsabile di tutte le iniziative della Fondazione: oltre al Salone Internazionale del Libro di Torino, anche Portici di Carta, IBF – International Book Forum. Il 23 dicembre 2011 il Presidente della Repubblica gli conferisce il titolo di Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”. Attualmente il professionista collabora con Nova Pop Communication S.r.l., un’agenzia di comunicazione che si pone l’obiettivo di valorizzare i linguaggi e le opportunità forniti dai nuovi social media, anche in relazione all’organizzazione di eventi.