Esporre alla Fiera: trovare un cliente in un batter d’occhio

Nonostante l’avvento del web, le fiere rimangono un’ottima occasione d’incontro e rappresentano un modo ancora attuale di mettere in vetrina prodotti e mostrarli a clienti di vario tipo, che possono toccare con mano i materiali e con cui si può parlare di persona. Gli stand portatili per fiere disponibili sul mercato sono davvero tantissimi: il mood attuale è quello di coniugare il design, la versatilità e riuscire a far sì che gli acquirenti possano sfruttare al meglio e con stile lo spazio che hanno a disposizione. Per far sì che siano ridotte al minimo le spese di costruzione, molte aziende si affidano agli stand portatili per fiere. Ottimi anche per chi vuole avere la possibilità di modificare lo stand solo usando le mani, senza attrezzi. O per chi desidera trasportare stand anche di grandi dimensioni, perché ne esistono sul mercato di leggeri e compatti: una volta montati sono grandi e resistenti, ma chiusi sono di dimensione ridotta e molto leggeri.


Esporre alla Fiera: trovare un cliente in un batter d'occhio
Esporre alla Fiera: trovare un cliente in un batter d’occhio

Prima di investire una somma ingente e decidere quale struttura acquistare per il proprio evento commerciale, ecco una breve panoramica sugli stand portatili per fiere che aiuteranno a decidere quale possa essere l’investimento migliore: (Credito informativo)

Tipi di Stand Portatili
Ci sono diversi tipi di stand portatili disponibili per una fiera, ma non tutti gli stand sono adatti per il proprio evento.

  • Stand Modulari

Gli stand portatili modulari sono facilmente assemblabili e smontabili. Per questo motivo, sono comuni in tutti i tipi di grandi esposizioni ed eventi aziendali. La cosa migliore di tali soluzioni personalizzabili sta nel fatto che lo stesso stand può essere esposto in più impostazioni: i moduli possono essere aggiunti, tolti e personalizzati, per creare sia piccoli corner sia stand grandi e spettacolari.

  • Stand fissi costruiti ad hoc

Si tratta di stand per fiere progettati per un ciascun evento. Una volta terminato l’evento lo stand viene buttato. Per ogni evento successivo sarà necessario creare un nuovo stand.

  • Stand affittati

Alcune imprese specializzate forniscono un servizio di creazione stand, che prevede il solo affitto delle strutture. Al termine della manifestazione non avrete ingombri nel magazzino, ma ciascuna volta dovrete ingaggiare un’impresa e affittare lo stand.

Configurazioni
In base alle applicazioni e alla natura dell’evento, i gestori dell’evento possono scegliere la configurazione desiderata per lo stand. I tipi più comuni di configurazione degli stand sono:

  • In Linea: gli stand in linea hanno un solo lato rivolto verso la corsia.
  • Ad Angolo: gli stand ad angolo di solito hanno due lati per gli angoli.
  • A Penisola: le penisole hanno tre lati e sono facilmente integrabili in qualsiasi tipo di spazio.
  • A Isola: gli stand ad isola sono costruiti con quattro lati liberi, con un’esposizione a 360 gradi.

Principali Motivi per Scegliere gli Stand Portatili

Gli stand portatili sono un ottimo modo di arredare una fiera e sono dotati di una serie di caratteristiche vantaggiose. Alcuni dei vantaggi di queste soluzioni personalizzabili sono:

  • Resistenza
  • Leggerezza e portabilità
  • Facilità nel maneggiarli
  • Flessibilità e facilità nell’assemblare le parti
  • Sono espositori riutilizzabili
  • Caratteristiche personalizzabili
  • Prezzo accessibile