Efficacia ed Efficienza di Attività per Building The Team


Nelle moderne imprese e startup le modalità di lavoro in ufficio sono sempre in discussione e soggette a modifiche, per migliorare la produttività, la serenità dell’ambiente e il senso di appartenenza degli impiegati alla mission e ai valori della company. Un trend in forte crescita è quello di assegnare i task corposi e i progetti imponenti ad un gruppo di lavoro piuttosto che dividere le attività singolarmente fra tutti i membri del team. In questo modo il progetto nel complesso può essere analizzato da più punti di vista e criticità che ad alcuni non erano saltate all’occhio possono essere notate da altri.


Team Building


Lavorare in gruppo però non è affatto facile e sono necessarie una serie di soft skills per poter dare tutto il proprio contributo all’elaborato complessivo. Ma non solo i singoli partecipanti devono essere adeguatamente preparati e avere buone doti di leadership, infatti conta soprattutto lo spirito di gruppo, la sintonia fra i membri del team e una tempestiva e precisa comunicazione.

Per soddisfare questi bisogni sono state delle tecniche e delle attività con l’obiettivo di building the team, ovvero migliorare le dinamiche del gruppo.

 

Il Percorso di Building The Team: Dall’Indoor all’Outdoor

Molte aziende si sono approcciate a questo mondo per migliorare i risultati complessivi della performance e sono rimaste soddisfatte dei risultati. Il percorso più consigliato quando si decide di iniziare a svolgere è quello che prevede una prima fase di attività indoor, svolte in un ufficio adibito ad aula, per poi passare a quelle outdoor.

Entrambe le tipologie hanno i loro punti di forza e la massimizzazione dei vantaggi si ha proprio praticandole una dopo l’altra.

Il team building indoor infatti prevede vere e proprie lezioni in moduli didattici guidate da professionisti del settore come formatori e coach che trasmetteranno al gruppo le loro conoscenze riguardo al team work. Questa prima fase, seppur meno stimolante, è fondamentale per fornire gli ultimi aggiornamenti teorici e dare spunti interessanti o insegnare tecniche utili per altre attività e sul lavoro.

In seguito è un’ottima idea praticare attività outdoor, termine con cui si indicano tutti i progetti di team building all’esterno dell’ufficio, in un ambiente fortemente decontestualizzato da quello lavorativo in cui i partecipanti si sentiranno stimolati.

 

Quali Sono le Attività di Building The Team Outdoor?

Vi sono tantissimi progetti di team building da svolgere all’esterno dell’ufficio, dalle attività adventure, a quelle benefiche e social fino al cooking team building.

Il punto di forza dell’outdoor team building sono questi contesti cosi diversi dall’ambiente lavorativo e la componente ludica che caratterizza attività come guida di mezzi speciali su strade sterrate, volo su aerei leggeri, guida di slitte trainate da cani, realizzazione di arnie che saranno utilizzate per insegnare un lavoro a persone diversamente abili o contest di cucina in stile televisivo.

Queste attività di svago se svolte da professionisti possono aiutare a sviluppare leadership, doti comunicative, spirito di gruppo, decision making process e problem solving, fondamentali in azienda per poter contribuire attivamente alla performance collettiva e sentirsi parte integrante del progetto del team.