Economia e società a Cori tra Cinque e Seicento   Recently updated !


Cori. Sabato 19 Ottobre, alle ore 16:30, inizia il nuovo ciclo di conferenze al Museo ‘Tra città e territorio. Novità dalla ricerca storica, archeologica e archivistica’

Sabato 29 Ottobre, alle ore 16:30, verrà inaugurato il nuovo ciclo di conferenze intitolato ‘Tra città e territorio. Novità dalla ricerca storica, archeologica e archivistica’, iniziativa promossa ed organizzata dalla Direzione scientifica del Museo, dalle Associazioni Culturali Arcadia e Amici del Museo e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cori, ente patrocinante insieme alla Regione Lazio e al MIBACT. Con il dott. Ettore di Meo si parlerà di ‘Economia e società a Cori tra Cinque e Seicento’.


Economia società Cori


Con il suo lavoro Ettore Di Meo focalizza l’attenzione sulla proprietà pubblica e privata, l’organizzazione del lavoro, le strutture produttive, le pratiche agricole e l’allevamento, la realtà commerciale e artigianale nel centro Lepino in età moderna, considerando il tutto alla luce delle disposizioni statutarie del 1549. La ricca documentazione dell’Archivio storico è il fondamentale strumento utilizzato per tentare una ricostruzione della vita quotidiana a Cori tra XVI e XVII secolo, secondo la prospettiva della dimensione economica, con qualche incursione in pieno Quattrocento. Un quadro gremito di una folla di artigiani, commercianti e imprenditori, dove, di quando in quando, fanno capolino le truppe di Cesare Borgia, i soldati imperiali, la paura dei Turchi, e che restituisce il ritratto di un’epoca nella quale non era facile vivere.

Un interessantissimo incontro al quale ne seguiranno altri due di altrettanto elevato spessore scientifico e divulgativo. Sabato 19 Novembre, alle ore 16:30, ‘Castellone. Archeologia di un centro minore del Lazio meridionale’ a cura della dott.ssa Roberta Trifelli e del prof. Domenico Palombi. Sabato 3 Dicembre, alle ore 16:30, ‘Esperienza religiosa e istituzioni ecclesiastiche nella Cori medievale. Acquisizioni e suggestioni storiografiche’, curato dal prof. Clemente Ciammaruconi.

Marco Castaldi
Addetto Stampa & OLMR