Eco Team Building: Imparare Divertendosi


L’eco team building consiste in un insieme di attività che un gruppo di lavoro si trova a svolgere in un contesto distante da quello lavorativo, preferibilmente a contatto con la natura, atte a migliorare la produttività aziendale senza trascurare il fattore importante costituito dalle relazioni e dalle dinamiche che si instaurano tra i componenti di un team. Vediamo in concreto in che modo agisce l’eco team building, citando anche degli esempi concreti che renderanno più chiaro il funzionamento di questo.

 Come Funziona l’Eco Team Building

In generale il team building è un insieme di attività che il gruppo di lavoro svolge seguito da un coach, che stimola attraverso il gioco o la condivisione di momenti piacevoli il reciproco aiuto, il problem solving e lo spirito di comunità che unisce tutti i dipendenti. In tutto questo il leader deve affinare le proprie doti di trascinatore e motivatore, grazie a delle tecniche suggerite dal coach. Ci sono diversi tipi di team building che variano dal cooking team building, social team building, adventure, può consistere in attività che si fanno indoor o outdoor, volontariato di impresa e tutta una serie di giochi che stimolano la collaborazione. L’eco team building funziona esattamente come tutte le altre attività e si concentra prevalentemente sulla stimolazione del gruppo a valori di ecosostenibilità, risparmio energetico, adattamento alle condizioni di mercato e ottimizzazione delle risorse. Il bello del team building è il fatto che permette ai partecipanti di apprendere delle dinamiche da sfruttare in campo lavorativo, divertendosi e testandole direttamente in un campo distante da quello del lavoro; quindi l’apprendimento è attivo e indirettamente funzionerà anche in ufficio o comunque nell’azienda in cui lavorano i dipendenti che partecipano al team building.

Alcuni Esempi di Eco Team Building

Ora vi starete chiedendo quali sono queste attività così efficaci che rientrano nell’eco team building. Qualcuno potrebbe aspettarsi che siano semplici attività all’aria aperta, ma presto vi stupirete per il mondo di attività che ruota attorno a questo tipo di team building. Infatti abbiamo ad esempio un insieme di attività creative che consistono nell’impiego di materiali riciclati, oppure dando semplicemente una seconda vita a degli oggetti e scarti finiti in spazzatura; in questo caso il team può essere diviso in gruppi che si sfideranno a chi sarà in grado di costruire un’opera d’arte originale piuttosto che un attrezzo utile. Questo tipo di attività può essere svolta tanto all’aria aperta quanto direttamente in ufficio. Un altro esempio di eco team building consiste nel contatto del team con la natura, quindi tendate in una location verde in cui si condiviederanno momenti belli senza inquinare e arrangiandosi con quello che la natura offre. Come questi ci sono anche altri esempi, tutti divertenti e stimolanti!