Donare attraverso l’Eredità in Vita


L’eredità in vita costituisce un piccolo gesto ma concreto fatto da chi vuole davvero contribuire a rendere il futuro dei bambini sordociechi, migliore. Un piccolo gesto che può davvero cambiare la vita di coloro che hanno avuto una vita meno fortunata ma non per questo deve essere meno dignitosa.

 

Cos’è l’Eredità in Vita

Il nostro sistema giuridico dedica una grande importanza alla possibilità di effettuare una donazione o eredità in vita. Infatti “l’eredità o donazione in vita è un contratto posto in essere per spirito di liberalità: colui che dona agisce per pura benevolenza, arricchendo colui che riceve, senza ricevere nulla in cambio.

Il donante e il donatario devono essere d’accordo nel dare e ricevere, manifestando reciprocamente le rispettive volontà. La donazione va fatta, necessariamente, per atto pubblico, ricevuto da un notaio alla presenza di due testimoni, pena la nullità. Si tratta pertanto di una donazione speciale per la sua entità, che di norma è rilevante in relazione al patrimonio del donante.” Attraverso una eredità in vita è possibile offrire un futuro dignitoso ai bambini pluriminorati. Questo gesto arricchisce anche voi perché dimostra la vostra grandezza d’animo.

Una piccola donazione può aiutare anche a migliorare e incrementare la ricerca. Le donazioni in vita possono regalar loro un futuro promettente e migliore di quello che stanno vivendo ora. Per noi si tratta di un gesto davvero semplice e non oneroso, per loro potrebbe essere il dono più grande che la vita ha dato loro.

 

Cosa si Può Donare

L’iniziativa dell’eredità in vita permette di conseguire grandi soddisfazioni sia in coloro che la effettuano sia in coloro che la ricevano. Le modalità attraverso le quali si può effettuare una donazioni sono diverse.

Potete donare una somma di denaro a nostro piacimento, qualsiasi bene mobile, come quadri, fondi di investimento, ma anche beni immobili, case, palazzi, abitazioni, terreni, locazioni, edifici. La donazione effettuata potrà diventare un giorno un’aula di giochi per bambini sordociechi, un’aula di studio, un parco giochi, una palestra, una ludoteca, una scuola di musica. Il nostro contributo è il loro futuro. Con i nostri aiuti, possiamo migliorare la vita di ogni bimbo affetto da sordocecità e pluriminorazione. Possiamo offrirgli un futuro dignitoso, coinvolgendolo in qualsiasi attività.

Arricchiamo loro e noi stessi, perché sappiamo che abbiamo cambiato la vita di un bambino desideroso della vita. I bimbi affetti da tali sindrome hanno costantemente bisogno di attenzioni da parte delle persone vicine e di un personale professionale che sia in grado di inserirli nel contesto sociale. Un piccolo dono può aiutare anche la ricerca. Oggi più che mai, i bambini pluriminorati hanno bisogno di assistenza. Stiamo vivendo un’era di grandi cambiamenti sia tecnologici sia culturali e non possiamo permetterci di abbandonare per strada nessuno, soprattutto questi bambini.

Le donazioni in vita possono regalar loro un futuro promettente e migliore di quello che stanno vivendo ora. Per noi si tratta di un gesto davvero semplice e non oneroso, per loro potrebbe essere il dono più grande che la vita ha dato loro.