Denios special partner di Sirca per Cromateria


Denios a Cromateria

La rinnovata Darsena di Milano è stata inserita tra i luoghi dell’edizione 2016 della Settimana del Design, accanto ai distretti storici di Brera e Tortona. Ad inaugurare il nuovo percorso l’esposizione CROMATERIA al Museo Diocesano: una mostra-evento organizzata dall’industria di vernici SIRCA S.P.A., volta a promuovere il colore come elemento fondamentale della progettazione architettonica e di arredamenti. CROMATERIA saràvisitabile dal 12 al 17 aprile, dalle 10:00 a mezzanotte.

Ogni giorno, a partire dalle ore 21:30, sarà possibile assistere a uno spettacolo di video mapping a cura dei pluripremiati videoartisti di The Fake Factory. Tutte le opere esposte a CROMATERIA sono progettate dall’architetto Luca Trazzi, e realizzate da marchi provenienti da settori differenti, consolidati partner commerciali di Sirca S.p.a..

Tra i partner commerciali selezionati da Sirca c’è DENIOS, L’azienda è una multinazionale tedesca fondata dall’imprenditore Helmut Dennig, che in 30 anni è diventata un punto di riferimento globale per la salvaguardia dell’ambiente e degli operatori in ambito industriale, con numerose filiali nel mondo.

DENIOS Italia è filiale produttiva (e non più solo commerciale) dal 1999: il sito storico di Isola del Cantone, presso Genova, si estende per 4200 m² su un’area complessiva di 13.000 m² ed è stato completamente ristrutturato nel 2013. Lo stabilimento è stato interamente riprogettato al fine di raggiungere i più alti standard qualitativi e di sicurezza e di ottimizzare i flussi produttivi.

Il catalogo DENIOS comprende oltre 10.000 prodotti standard di elevata e certificata qualità: vasche di raccolta, sistemi di movimentazione e trasporto, depositi standard (in Italia prodotti nello stabilimento di Isola del Cantone) che possono essere forniti anche in versione coibentata o con protezione antincendio REI 120. Il cuore di DENIOS rimane però la competenza nell’Engineering e lo sviluppo e realizzazione di progetti speciali per venire incontro alle esigenze di un mercato in continua evoluzione.
Nel delicato settore della conservazione e manipolazione di sostanze pericolose opera invece ASECOS, azienda del gruppo DENIOS che produce armadi di sicurezza omologati e resistenti al fuoco, che costituiscono un prodotto all’avanguardia nel settore.





Ma quale significato ha per DENIOS la partecipazione a CROMATERIA?
Risponde l’ingegner Stefano Regazzoni, vero artefice dello straordinario sviluppo della Business Unit Italia di DENIOS negli ultimi anni:

Ringraziamo SIRCA per l’opportunità che ci ha dato: per noi è molto di più di un semplice fornitore, ma un vero e proprio partner commerciale, in grado di proporre coraggiose soluzioni per uno sviluppo di marketing comune.

DENIOS è un’azienda dinamica, in grado di pensare ad un modello di comunicazione in linea con la propria propensione progettuale e CROMATERIA ci permette di realizzare un’installazione originale partendo dal nostro prodotto standard di base, la vasca di raccolta, che diviene strumento di espressione artistica in un insieme più complesso ed articolato.

Tale installazione va inoltre a sostituire simbolicamente un muro abbattuto dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale; muro a cui noi vogliamo ridare vita attraverso una rappresentazione che sintetizzi due caratteristiche fondamentali dello spirito italiano, di cui Milano si fa spesso testimone illustre: l’operatività (simboleggiata dal manufatto industriale) e la fantasia (simboleggiata dall’impiego creativo di tale manufatto).

DENIOS conferma quindi la sua creatività, che riteniamo sia una delle chiavi del suo successo in campo industriale.

Siamo convinti che l’industria debba promuovere la crescita del tessuto sociale in cui opera. Per DENIOS questo è un fattore importante: CROMATERIA ci dà la possibilità di veicolare i nostri valori in uno luogo di dialogo culturale e sociale come il Museo Diocesano di Milano.