Degustazione dedicata alla lavorazione del baccalà con “metodo portoghese”

Per inaugurare il mese di ottobre con gusto e tradizione, Acquamatta, ristorante dall’essenza green circondato dalla romantica natura della Lomellina, nella serata di giovedì 4 ottobre, ha organizzato una serata di degustazione interamente dedicata al baccalà lavorato manualmente con l’antico “metodo portoghese”. Gli ospiti, selezionatori di un prodotto di nicchia, hanno illustrato ogni passaggio della lavorazione, dalla pesca alla salatura e stagionatura, le quali avvengono nelle fredde acque dei fiordi del Nord dell’Islanda.


Degustazione dedicata alla lavorazione del baccalà con "metodo portoghese"
Degustazione dedicata alla lavorazione del baccalà con “metodo portoghese”

Un antipasto leggero e ricercato composto da un’insalatina di baccalà, olive taggiasche, frisella al pomodoro e finocchi, baccalà mantecato con crostini di pane di segale ha avviato la degustazione a cui è seguito un risotto carnaroli con zucchine, robiola e guancia di baccalà. Come secondo piatto una coda di baccalà con salsa alla fricassea, scalogno e farinata e come dessert è stato servito un biancomangiare alla menta con pere spadellate e ganache al cioccolato fondante. Hanno accompagnato la degustazione di baccalà pregiati vini tra cui “Lusarein Timorasso” Millesimato Brut Poggio per l’antipasto, Blanc de Sers Casata Monfort per il risotto, una Lacrima di Morro d’Alba della Cantina Giusti per il secondo ed infine un “Fior D’arancio Moscato” Millesimato Vignalta ottimo il dolce al gusto di cioccolato e pera.

Nel bel mezzo della Lomellina, a Semiana in provincia di Pavia, sorge  il ristorante AcquaMatta, circondato dalla natura che dipinge intorno alla struttura un panorama romantico, poetico  e rilassante. Dalla tradizione, innovazione, creatività della Lomellina nasce la Green Soul di AcquaMatta , con i suoi piatti unici sempre diversi, curati nel minimo dettaglio dallo Chef Alessandro Cerutti. Nel menù, che viene rinnovato in base alla stagione in modo da garantire sempre pietanze fresche e di alta qualità, è possibile trovare antipasti raffinati, primi a base di prodotti locali preparati secondo tecniche moderne di cottura, piatti per celiaci e vegetariani. Non può assolutamente mancare il riso, storico protagonista della Lomellina. Il tutto viene accompagnato da un buon bicchiere di vino, consigliato dalla Sommelier e Manager Andréia Saito, attenta curatrice della cantina che custodisce prestigiose etichette nazionali ma soprattutto locali.

AcquaMatta è un ristorante dall’essenza Green, come recita il Payoff  Green Soul. Situato nella pianeggiante e verde Lomellina, AcquaMatta si scorge in lontananza percorrendo la Strada Provinciale, con il suo mulino e l’ampia area verde che circonda la cascina, dove accanto a rigogliose piante ornamentali  si scorgono piantagioni di erbe aromatiche pronte per essere colte e per accompagnare le prelibatezze preparate dallo Chef Alessandro Cerutti.

Cascina Molino della Raina, 6 – 27020 – Semiana (PV)- Tel: 0384 331 928 – Tel: 334 732 7545
info@ristoranteacquamatta.it

Ufficio Stampa – Studio Binaschi– Ripa di Porta Ticinese, 39 – 20143 MILANO – tel. 02.36699126