Cosa s’intende per Trading e perché è un’opportunità di guadagno

Il Trading è un’ottima opportunità di guadagno per chi vuole avviare un’attività online investendo sulle proprie forze economiche. Ma di cosa si tratta? Detto anche e-trading o trading elettronico, il trading online rappresenta un insieme di attività atte all’acquisto e alla vendita di strumenti finanziari, che possono essere contraddistinti in azioni, opzioni, valute e altri strumenti, quotati nel momento in cui aprono le borse internazionali.

Una serie di oscillazioni hanno luogo durante le sessioni borsistiche ed è in questi meandri che un trader può configurare il proprio profitto, definito “gain”, o purtroppo perdita, definita “loss”.

“Trading” tradotto in italiano vuol dire “commercio” e fare “trading” vuol dire, in sostanza, attuare una compravendita. Quando però si utilizza questo termine si identifica principalmente l’attività di “Trading Finanziario”, riferita all’attività di compravendita messa in atto in Borsa.


Cosa s’intende per Trading e perché è un’opportunità di guadagno
Cosa s’intende per Trading e perché è un’opportunità di guadagno

Cosa è la borsa, in termini semplici?

La Borsa Valori è il luogo per eccellenza dell’attività del trader. Sono note a tutti la Borsa di Milano, di Londra, New York e Tokyo, per esempio. Oggi, però, l’attività di trading si è trasferita in un luogo virtuale, quindi online.

Basta un dispositivo connesso a internet per acquistare e vendere strumenti finanziari (per esempio azioni, valute, materie prime, obbligazioni), garantendoti la libertà di poter agire da qualsiasi postazione.

L’attività di trading professionale ha necessità di essere impostata in maniera corretta e per poterlo fare è necessario formarsi in maniera approfondita, a tal proposito un valido supporto può essere il sito Sapienza Finanziaria, che fornisce consigli e suggerimenti per accrescere le proprie competenze.

 

Alcuni esempi di strumenti finanziari

Le Valute, appartengono al mercato Forex, ovvero Foreign Exchange, il mercato delle valute estere, appunto, dove l’oggetto di scambio è il denaro, per esempio si possono acquistare Dollari con l’Euro, oppure viceversa.

Perché è possibile acquistare il denaro con il denaro? Semplice, perché ogni valuta ha un differente valore per ogni Paese, per esempio, la Sterlina ha un valore differente dall’Euro o dai Dollari.

Le Materie Prime, dette anche Commodities, in gergo internazionale, rappresentano i mercati di scambio di materiali utili alle industrie per la produzione di beni di consumo, quali per esempio il grano, il mais, il cacao e tutto ciò che serve a soddisfare il fabbisogno quotidiano.

Una categoria a parte rappresentano i “metalli preziosi” che vengono rivalutati anche in base al trattamento, ma questo è un argomento che richiede un approfondimento a parte.

Le Azioni, oppure Equities, sono utilizzate nei mercati di scambio di quote di capitale di rischio delle società. Nel dettaglio vengono acquistate o vendute le azioni, o gruppi di azioni, di un’azienda, alcuni importanti esempi sono DOW JONES, NASDAQ, ecc…

Le Obbligazioni, oppure Bond, esprimono i tassi d’interesse che vengono applicati ai prestiti, che è possibile fornire agli Stati o alle Società. In tale contesto si incontrano la domanda e l’offerta tra chi richiede un finanziamento e chi risponde alla richiesta, promettendo di restituire il denaro con l’aggiunta di uno specifico tasso di interesse.

 

Cosa si intende per “vendita allo scoperto”

Quando la Borsa scende o sale può esserci il rischio di perdere soldi, tutto dipende dalla strategia messa in atto nella compravendita, soprattutto, per evitare ingenti perdite bisogna saper intervenire al momento opportuno e intraprendere la giusta direzione, indipendentemente dalla salita o dalla discesa del prezzo.

Si definisce “vendita allo scoperto” quando una compravendita avviene con una “promessa”, ovvero, vendendo qualcosa che non si possiede ma si prende in prestito da altri. Questo procedimento viene definito in inglese “short selling”, in questo caso il prezzo in discesa in borsa corrisponde a un potenziale guadagno.

La caratteristica di questa operazione, a differenza delle Azioni, è che non c’è bisogno di un prestito e il potenziale di guadagno è possibile sia in caso di crescita che di discesa del prezzo. Ma questa è solo una delle strategie, che meglio possono dimostrare la dinamicità del trading online.