4 consigli per un viaggio di lavoro ben organizzato!


Un viaggio di lavoro in una città come Roma può essere sinonimo di fatica, stress e motivo di preoccupazione per molti professionisti, siano essi abituati o meno a questa routine. La frustrazione legata appunto allo stress e alla fatica di un viaggio, all’essere in una città grande e caotica come Roma potrebbe creare qualche disagio, ma non deve essere per forza così, viaggiare per lavoro anche nelle grandi capitali, ma in modo organizzato può riservare grandi sorprese.

Le riunioni, le chiamate, il trasferimento da e per l’aeroporto, gli hotel, le valigie, l’abbigliamento formale, qualsiasi scelta sbagliata potrà trasformare il vostro viaggio in un vero e proprio tour de force. Pertanto, abbiamo selezionato alcuni suggerimenti che vi aiuteranno a rendere il viaggio più piacevole e perché no a riservarvi del tempo libero per girare Roma e riprendere fiato tra un incontro di lavoro e un altro.

1. Pianificare il viaggio

Il primo elemento di un viaggio di successo è l’organizzazione. Prenotare i biglietti aerei o del treno con largo anticipo, prenotare un’auto con conducente che vi venga a prendere direttamente al punto concordato e vi permetta uno spostamento comodo e veloce, evitandovi la disorganizzazione dei mezzi pubblici o il rischio di non trovare taxi disponibili, con il rischio di arrivare tardi ad una riunione importante.

Creare un programma con tutti gli incontri d’affari, le chiamate e gli altri obblighi che devono essere soddisfatti, lasciando qualche ora da dedicare alla visita della città, per staccare dal lavoro, riprendere fiato. Il servizio NCC Roma che contatterete sarà ben lieto e preparato poi per consigliarvi i posti migliori da visitare in città, i ristoranti più tipici e rinomati, i locali più trendy.

2) Scegliere una valigia leggera e compatta


Ora che il programma è ben organizzato, gli spostamenti con l’auto con autista per la città di Roma pianificato e programmati, è il momento di fare la valigia. Per i viaggi d’affari, il suggerimento è quello di optare per un bagaglio leggero e compatto, soprattutto per non perdere tempo in aeroporto.

Tenere le scarpe in sacchetti di plastica, aggiungere magliette e camicie, poi pantaloni, e ricordate inoltre di occupare i piccoli spazi del bagaglio per inserire il pigiama, la biancheria intima, la cintura e un piccolo beauty.

3) Utilizzare la tecnologia a vostro vantaggio!

Il cellulare è il vostro migliore alleato nell’organizzazione e nella risoluzione di alcuni problemi. in viaggio potrete controllare le vostre prenotazioni: la prenotazione dell’auto con conducente, le vostre prenotazioni alberghiere, i tempi di check-in per essere soddisfatte, i clienti da incontrare, gli indirizzi da raggiungere. Scrivete tutto sul vostro cellulare: oltre al risparmio di tempo, sarà più pratico per essere sempre organizzati.

Basta non dimenticare di mantenere un buon livello della batteria ed avere un carica batteria sempre al vostro fianco, utile per qualsiasi esigenza. Un altro suggerimento è quello stampare l’elenco delle prenotazioni effettuate e dei vari appuntamenti, pronti in una cartellina per qualsiasi emergenza.

4) Rivedere tutto prima di uscire di casa!

Non c’è niente di peggio che arrivare a destinazione e scoprire di aver dimenticato un documento importante.

Quindi vale la pena ricordare: fare un controllo finale su tutti i componenti necessari ad una valigia pratica e leggera. Prenotare i biglietti con largo anticipo, prenotare un’auto con conducente a Roma che vi eviterà stress e grane inutili.