Consigli per Piantare l’Iris


Non importa se stai piantando gli iris per la prima volta o hai un’ampia esperienza di giardinaggio nel coltivarli, gli iris sono facili da coltivare. Fanno bene in quasi ogni clima e sono relativamente a bassa manutenzione, come pure tolleranti alla siccità. Quando fiorisce il fiore dell’iris, sembra incredibile. Sono disponibili in una vasta gamma di colori, dal viola, al bianco al giallo. Questo articolo ha l’intento di aiutarti con il piantare l’iris.

  • Scegliere la giusta specie

La prima cosa che devi fare è quella di scegliere gli iris che vuoi piantare. E questo dovrebbe essere fatto a seconda del clima del luogo dove si prevede di piantare i bulbi dell’iris. Di alcune varietà più comuni di bulbi dell’iris si parla qui di seguito:

  • Iris Louisiana

Questa varietà dell’iris è nativa degli Stati Uniti sud-orientali umidi e caldi. Ma ancora, può essere coltivata in un’ampia varietà di condizioni atmosferiche. C’è una cosa che devi tenere a mente la qual è che se desideri che i tuoi fiori fioriscano, è necessario assicurarsi che ricevano meno di un pollice d’acqua al momento di del caldo crescente dei mesi di stagione.

  • Iris Siberiano

Questa varietà di iris è originaria sia dell’Europa Centrale sia si quella Orientale e della Turchia. Questo tipo di iris può essere considerato come uno degli iris più adattabili, in quanto questi sono non solo facili da coltivare, ma anche facili da mantenere. E per ottenere il meglio da questa varietà, è necessario piantarli in climi temperati.

  • Iris Imberbe

Questa varietà d’iris ha bisogno di un’almeno una mezza giornata di pieno sole ed è originaria dell’Europa centrale nonché meridionale.

  • Tempo per la messa a dimora

È meglio piantare gli iris in tarda estate, in quanto questo offrirà agli iris una possibilità di far crescere le radici quando c’è ancora abbastanza luce solare. Questo li aiuterà a sopravvivere all’inverno. Il momento migliore per piantare i bulbi dell’iris è nel mese di luglio e agosto. Nel caso in cui si vive in un paese dove ci sono miti inverni ed estati lunghe, allora si possono piantare gli iris anche in settembre o ottobre.

  • Selezionare un luogo

È importante scegliere un posto dove piantare i tuoi bulbi d’iris dove riceveranno luce solare per circa sei-otto ore al giorno. Ricorda, più luce solare potrebbe danneggiare i fiori. Così pianta i bulbi in un’aiuola che è all’ombra di un grande albero. In alternativa, puoi selezionare un punto che riceva una generosa quantità di luce solare nel pomeriggio.

  • Selezionare il terreno

Il terreno in cui si sceglie di piantare gli iris, dovrebbe permettere il buon drenaggio e dovrebbe essere leggermente acido in natura. Questo è importante per evitare marciumi.

Segui questi suggerimenti e sarai in grado di avere un giardino pieno di fiori d’iris.