Compro Oro, un settore che si è affermato in pochi anni


I compro oro per come sono oggi esistano più o meno da una decina di anni, prima di questo periodo le insegne di queste attività erano pressoché inesistenti lungo le strade e nelle piazze delle nostre città o paesi che siano.
Nonostante questo genere di attività avvenga oggi alla luce del sole, l’acquisto e la vendita di oro è un’attività che è stata praticata da sempre anche quando non esistevano i negozi compro oro attuali.

Questo perché l’oro è da sempre un bene particolarmente ambito e prezioso per le sue caratteristiche intrinseche che lo rendano perfetto per accumulare o preservare valore senza pericolo di deterioramento e senza essere di grande ingombro.
Prima della nascita del settore dei compro oro se si voleva monetizzare il valore dei propri gioielli e oggetti in oro si doveva affidarsi a quelle poche gioiellerie che accettavano oggetti in conto vendita o in alcuni casi erano disposte ad acquistare oro solo in cambio di cifre molto al di sotto della vera valutazione dell’oro del momento.

In quegli anni l’offerta di oro da parte di privati era molto bassa e non dava possibilità di business, al contrario la gente era solita acquistare oro spesso per celebrare varie occasioni, oggi con la ristrettezza economica che attanagliale persone da diversi anni gli acquisti di beni preziosi sono crollati e molte gioiellerie sono state costrette a convertirsi in compro oro.
Prima dei compro oro un’altra possibilità era quella di affidarsi ai banchi dei pegni, che in cambio di oggetti preziosi sono soliti fare dei prestiti di somme che coprano solo una parte del valore degli oggetti. Nonostante non si tratti di una vendita diretta il banco dei pegni diventa automaticamente il proprietario degli oggetti se i termini del prestito non vengano onorati, questo spesso determina la perdita degli oggetti per cifre ben al di sotto del loro valore reale.





Il settore dei compro oro si può considerare il modo migliore di vendere oggetti in oro che nn siano particolarmente ricercati o rari, la mancanza di informazioni certe sul valore reale dell’oro usato e la grande offerta da parte dei privati durante i primi anni in cui i compro oro si affermarono come attività commerciali vere e proprie aveva causato una certa confusione sul giusto prezzo da pagare per l’oro usato.

Oggi in una fase di maturità del settore complice anche una decisa flessione dell’offerta di oggetti preziosi da parte dei privati, i compro oro sono uno dei settori più trasparenti in quanto i molti operatori presenti sul mercato sono costretti a rendere pubblico il prezzo offerto per riuscire a convincere a vendere una clientela sempre più informata sui prezzi offerti dai vari compro oro.