Come rendere più moderno il centro audioprotesistico

Estetica e accessibilità per un ambiente accogliente e moderno, a misura d’uomo

Milano, Settembre 2018 – Il paziente al centro: la mission di Starkey Hearing Technologies, azienda leader nel settore delle protesi uditive, è sempre stata imperniata sul benessere della persona, sotto ogni punto di vista. A cominciare dagli apparecchi acustici di ultima generazione, in grado di assicurare comfort e indossabilità, unitamente a prestazioni di alto livello. Anche l’accoglienza nei centri audio-protesici, tuttavia, riveste un’importanza fondamentale nell’ottica di un servizio a misura di paziente. Aspetti come l’accessibilità agli uffici, la pulizia degli ambienti e la disposizione dei complementi d’arredo sono infatti indispensabili per far sentire le persone a proprio agio.


Come rendere più moderno il centro audioprotesistico
Come rendere più moderno il centro audioprotesistico

Rendere più moderno e funzionale il proprio centro audio-protesico rappresenta dunque una necessità per gli addetti ai lavori.  A tale proposito, Starkey ha proposto alcuni utili consigli per migliorare l’estetica e la funzionalità dei centri: tutti i computer presenti in un centro, per esempio, dovrebbero essere messi in rete e aggiornati in modo da poter utilizzare uno dei moderni sistemi gestionali, che permettono di avere un quadro preciso e in tempo reale del database dei pazienti e delle informazioni correlate, come i risultati dei test audiometrici. Gli stessi monitor dei computer, inoltre, dovrebbero idealmente essere più grandi, per agevolare i pazienti nella visualizzazione di dati o immagini.

Anche il controllo delle prestazioni delle apparecchiature audiometriche è molto importante: Starkey si avvale dei migliori strumenti sul mercato, tutti polifunzionali e dotati di appositi software che permettono un dialogo diretto con qualsiasi computer. Questi apparecchi sono in grado di registrare dati fondamentali, quali i riflessi acustici o la capacità di comprensione del parlato del paziente, esportandoli poi in formato PDF in modo da poter essere facilmente stampati su carta.

Investire nelle nuove tecnologie e rendere l’ambiente di lavoro più accogliente dovrebbe essere una priorità per ogni centro audio-protesico: spazi moderni e attrezzati, infatti, danno al paziente l’impressione di essere in buone mani, di avere a che fare con professionisti, di potersi fidare. Cosa, per una persona che soffre di problemi uditivi, assolutamente fondamentale.

Starkey Italy