Come aprire una Ltd inglese


I vantaggi di una Ltd

Chiunque desideri aprire una società per ottenere un carico fiscale ragionevole e più vantaggioso, può scegliere di aprire una Ltd in Inghilterra. Tale soluzione è da preferire alle numerosissime possibilità simili offerte perlopiù dai Paesi facenti parti della black list e considerati, a tutti gli effetti, dei paradisi fiscali. Qualora si decidesse di aprire una Ltd in Inghilterra è opportuno valutare attentamente le finalità che si desidera raggiungere, valutandone i pro ed i contro.
Con l’apertura di una Ltd inglese è possibile usufruire di interessanti condizioni fiscali agevolate. La normativa inglese, infatti, mette a disposizione dei titolari di società Ltd la possibilità di gestire la propria attività in maniera estremamente flessibile.
La società Ltd inglese corrisponde alla Srl italiana e richiede un capitale sociale minimo iniziale di 1 sterlina (contro i 10mila euro richiesti per una Srl).

Il primo vantaggio riscontrabile riguarda certamente il piano burocratico. L’apertura di una Ltd inglese infatti richiede passaggi molto più semplici se confrontati con quelli previsti per l’apertura di società nella maggior parte delle altre giurisdizioni.
Un altro punto da chiarire è che per aprire una Ltd in Inghilterra non è necessario risiedere in territorio britannico. E’ quindi uno strumento perfetto per un’attività di tipo internazionale.
Inoltre la costituzione, richiede tempi molto brevi che vanno dalle poche ore a massimo una giornata e non richiede alcun atto notarile (essendo un atto tra privati), per cui è anche molto economica. Soprattutto quest’ultimo aspetto rende una Ltd inglese estremamente conveniente.

Anche se non è richiesto alcun notaio per costituire un Ltd è però opportuno rivolgersi ad un professionista del settore per evitare di commettere errori e soprattutto per scongiurare il rischio che l’apertura della società possa essere interpretata come esterovestizione. Questo pericolo è molto frequente nel caso in cui l’amministrazione della società venga svolta nel proprio Paese di residenza e non in Inghilterra. In questi casi e facile il rischio di incorrere nel reato di evasione fiscale. I documenti da presentare presso il Company House sono il Memorandum of Association e l’Articles of Association. Nel Memorandum è necessario stilare una lista contenente i nomi dei soci mentre l’altro atto andrà a regolare le responsabilità ed i rapporti tra i vari soci. Entrambe i moduli, necessati per aprire una Ltd in Inghilterra, possono essere liberamente scaricati dal portale ufficiale del Company House. Per redigere l’Articles of Association può risultare utile rivolgersi ad uno studio notarile, per assicurarsi di aprire una Ltd in Inghilterra in maniera corretta, senza commettere errori.