Cogliere l’offerta per scegliere il box doccia


Scegliere il box doccia in offerta

Arredare il bagno con gusto e senza spendere molto è possibile.
Una cabina doccia può essere trovata anche a buon prezzo se si effettua un’approfondita ricerca sui siti che propongono l’offerta di box doccia.
Risparmiare non significa ricevere un prodotto scadente ma è necessario comprendere bene cosa si sta acquistando e i materiali, perché è dalla qualità di questi ultimi che dipende la durata della cabina doccia.
Naturalmente, anche la metratura che si ha a disposizione nella stanza da bagno influisce molto sul prezzo e esistono piatti di ogni dimensione e forma che si adattano anche a spazi ridotti.
Anche se il bagno è piccolo, infatti, non è necessario rinunciare ad un elemento così importante che rigenera dopo una giornata di lavoro.
Esistono box di tutti i modelli e tutte le forme, che si adattano ai piatti e allo stile degli altri arredi presenti nella stanza e non sono difficili da installare, tant’è vero, che lo si può fare anche autonomamente.
Economici o più costosi, i pannelli per il box doccia si presentano in formati diversi e con un design accattivante.

Il materiale e la forma

Il web offre la possibilità di visionare le foto di numerose cabine doccia, tutte molto belle e con meravigliose trasparenze che incantano ed apportano un effetto scenografico significativo alla stanza da bagno.
I box sono differenti tra loro per la forma, il materiale ed i pannelli che vengono inseriti sul piatto doccia.
La forma della cabina doccia è determinata da quella del piatto che può essere di svariate misure a seconda dello spazio che si ha a disposizione.
Nel sito che propone l’offerta di box doccia troveremo pannelli che si adattano a forme circolari, quadrate, angolari e rettangolari.
Nel caso la doccia sia un modello con lo scarico direttamente sul pavimento e, quindi priva del classico piatto, la scelta è ancora più ampia.
Questa soluzione viene adottata in quelle stanze da bagno piuttosto piccole dove risulta difficoltoso abbinare il piatto doccia agli altri sanitari.
Uno dei materiali più apprezzati per i pannelli è il cristallo temperato strutturato con supporti di alluminio di eccellente qualità.

Cristallo temperato o acrilico?

Per eccellenza, il cristallo temperato è il materiale più richiesto per i pannelli del box doccia e non solo per l’estetica ma anche per motivi di sicurezza.
I pannelli vengono sottoposti ad un importante processo lavorativo che li rende resistenti alle variazioni termiche e sicuri, perché in caso di rottura, il pannello si ridurrebbe in infiniti piccoli pezzi non taglienti e non appuntiti.
I pannelli in acrilico sono più economici e, anche se non hanno la resistenza di quelli in cristallo temperato, sono stati accuratamente studiati per apparire trasparenti o satinati.
Una volta scelto il materiale, bisogna solo pensare all’apertura del box che può essere scorrevole o a battente.
Le combinazioni sono tante e la cabina doccia può essere strutturata con i lati fissi e un’anta scorrevole oppure due lati fissi e una porta a soffietto.
Nei siti con offerta di box docce sono indicate le varie combinazioni di apertura dei pannelli.