Cinture uomo e scarpe: come abbinarle all’abito


Cerimonia in vista? Pensavate di scamparla e invece no, anche quest’anno il primo invito è arrivato. È il momento allora di pensare all’abito. E non solo. Il dubbio amletico, come sempre, è lo stesso: come abbinare gli accessori? Se per la donna il bon ton detta regole stilistiche legate per lo più alla lunghezza e al colore dell’abito, per l’uomo direttive più ferme si impongono sulle immancabili scarpe e cinture. “ Devono essere dello stesso colore?” “Qual è la cromìa giusta?” “Blu e nero insieme?”.

Il primo punto, sacro al galateo vuole lo stesso colore per scarpe e cintura. Regola semplice ed efficace per non essere fuori luogo. Accostando anche il medesimo materiale il risultato finale sarà impeccabile. Secondo. La scelta del design e dei dettagli non può essere casuale. Facile distinguere la scarpa sportiva da quella elegante: via libera per la cerimonia a mocassini, francesine, derby. Per la cintura invece non è solo questione di modelli.

Le cinture uomo adatte alla cerimonia prevedono alcuni capisaldi dai quali anche l’uomo più originale non può prescindere. Innanzitutto l’altezza. Dai 3 ai 4 cm la scelta è in apparenza uguale; in realtà è proprio quel centimetro a fare la differenza: all’abito da cerimonia va abbinata una cintura alta 3 o al massimo 3,5 cm. La prima è più adatta a fisici slanciati, viceversa la seconda. Poi i dettagli. Evitare cinture uomo con cuciture e con fibbie importanti; quest’ultima, opaca o elegante che sia, deve essere sobria, sempre con un richiamo alla scarpa indossata. I gusti contano, ma non devono mai prescindere dalle regole dettate dallo stile.

L’uomo stravagante potrà dare sfogo al suo estro con una cintura in vera pelle di anguilla o coccodrillo, preziosa e scenografica. Il più semplice, dallo stile pulito e discreto, potrà abbinare una cintura classica in vera pelle opaca o lucida, con fibbia squadrata, nei toni del nero o marrone. L’uomo chic infine, sempre attento alle tendenze, potrà prediligere la particolarità della pelle con stampa cocco o pie de poule. In ogni caso non dimenticate mai che parteciperete a una cerimonia, non a un evento mondano. Non sottovalutate per cui la qualità: prediligere cinture artigianali, in materiali pregiati e dallo stile italiano non è una condizione, ma un’opportunità per essere inappuntabili dal punto di vista stilistico.

Infine i colori, spesso un vero rompicapo. Tenendo conto dell’abbinamento obbligato tra cinture e scarpe, c’è più di un accostamento possibile tra accessori e abito. Il primo, tono su tono. Etichettato a volte come troppo cupo, il total blu o black dona in realtà un aspetto impeccabile, raffinato e molto fine, ideale soprattutto se l’evento avviene di sera. Via libera quindi a scarpe e cinture blu sull’abito blu, nere sul nero. Se poi l’incertezza è tra i due colori, scegliete quello in grado di valorizzare meglio la vostra immagine: il blu esalta occhi e capelli chiari, il nero dà profondità allo sguardo scuro.

Se invece preferite “spezzare”, la scelta è ampia: dalle classiche cinture nere o marroni alle più esclusive rosse, verdi o arancio, è solo questione di stile e orari. I colori vivaci sono perfetti per donare originalità all’abito, soprattutto se la cerimonia si svolge di mattina e nel periodo estivo. Più indicati per la sera i toni scuri. Si tratta di tonalità adatte non solo all’abito nero, ma anche al blu: una cintura marrone o addirittura rossa o arancione conferisce all’insieme un aspetto glamour, moderno e sofisticato.

Spezziamo anche una lancia a favore della coppia blu-nero. È superata la diatriba che per tanto tempo ha visti rivali i due colori: oggi i migliori stilisti li accostano. Cinture e scarpe nere su abito blu o viceversa sono un’elegante alternativa alla mise a colore unico.

In ogni caso, che l’abito sia blu o nero e gli accessori colorati o sobri, negli abbinamenti comandano sempre le regole stilistiche e il buon gusto. Sono gli accessori a valorizzare l’abito e, in generale, la vostra immagine. Date un’occhiata a www.brucleshop.com: troverete una collezione unica di cinture uomo Brucle, in materiali pregiati e certificati, lavorate a mano da artigiani italiani.