Cibo secco o cibo umido per cani: cosa è meglio?


Avete  dato i tipici alimenti per animali da compagnia al vostro cane o gli aggiungete del cibo in scatola al cibo fatto in casa? Il cibo secco e il cibo umido per cani in scatola non innesca problemi dentali ed è realizzato con i giusti apporti nutrizionali che soddisfanno il fabbisogno del cane ogni giorno. Ogni tipo di alimenti per animali da compagnia ha i suoi vantaggi e le sue conseguenze. Un mix di cibo umido e completamente secco unisce il meglio di entrambi i cibi.

Lo stile di alimentazione del cane

L’idea che l’alimento secco interrompe la buona condizione dentale deriva dall’idea che mangiare secco crei abrasioni sulle aree superficiali del dente per fermare il tartaro. E questo è vero, ma gli animali domestici non mangiano sempre il cibo secco.

Questo comportamento di alimentazione non è stato trasformato nei nostri animali domestici contemporanei. La valutazione di una bocca moderna del cane rileva che condividono esattamente gli stessi denti taglienti e nitidi dei loro antenati che mangiavano carne cruda. Prendono, ingeriscono e durante il pasto non si verifica alcuna azione di pulizia del dente.
Un mix di cibo umido per cani e cibo secco è l’ideale per unire due tipi di cibi che possono avere diverse conseguenze sui denti e sull’apparato gastrointestinale del cane venendo quindi incontro a tutte le esigenze di nutrizione e di pulizia orale del cane.