CEAPP – Il rifacimento di Via dei Fori Imperiali a Roma


La CEAPP si è occupata della cantierizzazione (risorse e logistica di cantiere) di fare le corre in cemento armato e della viabilità e del convogliamento delle acque reflue di Via dei Fori Imperiali a Roma.

Quella della cantierizzazione è un’attività che deve essere effettuata sulla base di un progetto preciso che porterà alla realizzazione degli impianti e delle installazioni necessarie per realizzare un’opera. Per progettazione della cantierizzazione si intende lo studio preciso delle diverse fasi. Queste fasi vanno dall’organizzazione del cantiere alle installazioni temporanee, senza dimenticare le vie di accesso ed il trasporto di materiali e rifiuti, garantendo sempre la massima sicurezza degli operatori ed il minimo impatto ambientale.

CEAPP – Il rifacimento di Via dei Fori Imperiali a Roma

Secondo il D.lgs n. 152/06 e ss.mm.ii. (art. 74), le acque reflue sono così definite.

Acque reflue urbane: il miscuglio di acque reflue domestiche, di acque reflue industriali, e/o di quelle cosiddette di ruscellamento (meteoriche di dilavamento, acque di lavaggio delle strade, ecc.) convogliate in reti fognarie, anche separate, e provenienti da agglomerato; le acque di ruscellamento contengono varie sostanze microinquinanti, quali idrocarburi, pesticidi, detergenti, detriti di gomma.

Sul sito di Aldo Ludovisi troverete una breve gallery delle foto del cantiere relativo ai lavori di rifacimento di via dei Fori Imperiali in pieno centro storico a Roma.

Tutti i progetti ed i relativi cantieri, naturalmente questo non fa eccezione, vengono realizzati sulla base del presupposto fondamentale di condizioni di lavoro sicure che vengono continuamente migliorate. Materiali, attrezzatura ed equipaggiamento personale sono di alta qualità proprio per garantire il più alto livello di sicurezza possibile ad ogni operatore di tutti i cantieri.

La CEAPP di Aldo Ludovisi è stata inserita nell’elenco delle imprese di fiducia dell’azienda ASTRAL S.P.A. dal luglio 2007.

Nel corso dei nostri lavori abbiamo anche avuto bellissime sorprese come il ritrovamento di rovine romane nel corso degli scavi per la Metro C di Roma.