Carta da parati vintage: imparare a sceglierla

Decorare le pareti della vostra casa con fantasie optical e geometrismo degli anni Settanta è una scelta azzeccata. Grazie alla carta da parati vintage, decorate le pareti all’interno delle stanze di casa vostra e lasciatevi trasportare in viaggio nel tempo con la carta da parati vintage!


Carta da parati vintage: imparare a sceglierla
Carta da parati vintage: imparare a sceglierla

Carta Da Parati Vintage, Arte Sulle Pareti

Aggiungere un tocco frizzante e brioso, si può aggiungendo del colore e soprattutto sprigionandociin un viaggio nostalgico alla scoperta degli affascinanti anni Cinquanta, Sessanta e Settanta. La carta da parati vintage torna di moda all’interno delle case moderne e si fa largo raccogliendo il favore di chi desidera ornare le pareti della propria casa in modo inusuale, abbandonando la monotonia di pareti bianche noiose.

Grazie ad un’ampia gamma di motivi e pattern in cui la creatività regna sovrana, la carta da parati vintage è in grado di conquistare davvero tutti e grazie alla sua grande versatilità decora stanze arredate con stili differenti.

Dai motivi floreali alle linee geometriche, passando per il celeberrimo optical. E’ un insieme di forme, linee e fiori che si ridondano e si susseguono in modo ordinato, dove il caos è quello che appare ma che in vero cela un ordine di fondo in cui sagome e fantasia decorano con equilibrio.

Le nuance sono avvolgenti e neutre, ma talvolta anche d’impatto nelle tonalità pop.  In base allo stile della stanza che desiderate decorare potrete valutare con il vostro interior designer quali carte da parati vintage fanno più al caso vostro.

 

Carta Da Parati Vintage: Motivi Optical E Floreali

Tra le carte da parati vintage quelle con motivi optical sono di sicuro le più accattivanti. Con un flair che ci riporta indietro nel tempo tra gli anni Sessanta e Settanta, in cui l’estro creativo raggiungeva il proprio culmine tanto nella moda quanto nell’arredamento, nasce appunto la tappezzeria fatta di righe, cerchi e forme geometriche che si ripetono all’infinito.

E’ un tipo di pattern che si rifà all’Optical Art in cui le forme nascono e si sviluppano, creando dinamismo e diventando un “eye-catcher” per coloro che si fermano a guardare: per pareti surreali e magnetiche.

Per un tipo di carta da parati vintage più romantica adatta per esempio alle pareti di una casa in stile shabby chic, si può optare per un pattern di fiori dalle tinte tenui e neutre, un po’ romantici e dall’aria sbiadita dei primi anni Quaranta.

Potete scegliere certi tipi di carta da parati anche per ornare la cameretta delle bambine, il salotto oppure la cucina. Completate l’arredamento comprando una poltrona vintage nelle stesse nuance, creerete così un piccolo angolo in casa vostra dal look datato ma stiloso che vi racconterà storie degli anni passati, decorando in tutta eleganza e stile.

 

Scegli La Tua Carta Da Parati Vintage

Gli shop online in Italia specializzati nella vendita di carta da parati Vintage sono davvero svariati, quindi meglio regalarsi un’oretta per smanettare e scegliere la carta più adatta al nostro stile retrò.

Se sei alla ricerca di una carta da pareti vintage che doni un tocco retrò e raffinato alla tua casa, potrai avvalerti di esperti di stileche hanno il consiglio giusto per te! Lasciati ispirare dalle loro proposte che, attraverso campagne tematiche di ogni giorno, sapranno darti la dritta giusta per decorare le pareti della tua casa in modo unico e speciale.

Acquistare su internet poi è semplice e divertente: seduta comodamente dal divano di casa tua, seleziona i prodotti delle campagne tematiche che più ti interessano e aggiungili con un solo click al tuo carrello.