Capsule Lavazza a Modo Mio: Il Tuo Espresso a Portata di Mano


Spesso si sente dire che l’espresso buono lo si beve solo in Italia e molte volte nel dire ciò non si sbaglia. Tuttavia ai giorni nostri, con l’apertura dei mercati e i confini spaziali e temporali che non sono più un ostacolo insormontabile, non è una sfida impossibile assaporare un ottimo caffè all’italiana immersi nel verde di Central Park, ammirando la Tour Eiffel o prima di godersi uno spettacolo alla Sydney Opera House. Un’altra sfida che la modernità e la tecnologia hanno vinto contro gli scettici è quella di riuscire ad ottenere un perfetto espresso, esattamente come al bar, ma nella comodità della nostra casa. Da quando sono stati introdotti i sistemi di caffè mono porzione, come le capsule Lavazza a Modo Mio, con una semplice macchinetta e in pochi minuti si possono ottenere risultati straordinari, senza bisogno di essere degli esperti baristi e senza avere apparecchiature professionali.

 

Come Funzionano le Capsule Lavazza a Modo Mio?

Il sistema utilizzato è quello della capsula, ovvero un involucro rigido di forma cilindrica in materiale plastico o metallico, contenente una piccola quantità di caffè sufficiente alla preparazione di una porzione. Si differenziano così dalle cialde dove invece la dose di caffè macinato è avvolto da due sottili foglietti di carta filtro. Queste capsule vanno inserite all’interno di una macchina da caffè dotata di questo sistema prestando particolare attenzione alla compatibilità. Per quanto riguarda le capsule a modo mio esistono varie tipologie di macchine Lavazza compatibili con varie fasce di prezzo e caratteristiche, dalle più piccole e compatte Jolie e Minù alle più complesse e raffinate come Magia, con la quale è possibile variare la temperatura del caffè secondo preferenza, e Fantasia, che permette di realizzare anche ottimi cappuccini, caffè macchiati e cioccolate calde.

Il funzionamento semplice e immediato costituisce il tocco finale a questo prodotto in quanto per bere il nostro caffè non rimane nient’altro da fare se non posizionare una tazzina sotto l’erogatore e premere il pulsante di inizio. La maggior parte delle macchine provvede automaticamente all’espulsione della capsula utilizzata all’interno di un contenitore apposito che ogni tanto bisognerà ricordarsi di svuotare.

 

Quali Varietà di Gusto Offrono le Lavazza a Modo Mio?

Con il sistema di Lavazza è possibile assaporare ogni giorno un caffè diverso in quanto esistono varie tipologie di capsula con combinazioni di gusto differenti. Dal classico Qualità Rossa, mix di arabica brasiliani e robusta africani dall’aroma intenso e dal retrogusto al cioccolato, passando per il delicato 100% arabica Selva Alta di origini peruviane fino ad arrivare al retrogusto al miele del Cereja Passita, brasiliano anch’esso prodotto con solo caffè di tipo arabica. All’interno dell’assortimento delle capsule Lavazza a Modo Mio si possono trovare anche il caffè al ginseng, d’orzo e decaffeinato, in grado così di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza particolare. Altre tipologie sono ad esempio il Soave, l’Intenso, il Divino, l’Aromatico e il Dolce ognuno con le sue note caratteristiche che lo rendono unico e invogliano all’assaggio.

I principali vantaggi del sistema capsule sono sostanzialmente la facilità di utilizzo in rapporto alla qualità ottenuta e l’incredibile varietà dell’offerta.