Capodanno in Toscana tanti Casali e Rustici può essere un idea per trascorrere il fine Anno con gli amici


Cosa fare a Capodanno in Toscana è ormai un classico tormentone che si ripete ogni Dicembre. Si va dal classico cenone di fine anno, tradizionale e accogliente, alle feste in grandi piazze, affollate e disordinate. Allora cosa possiamo fare a Capodanno?
Un’idea potrebbe essere quella di partire e trascorrere quei giorni in completo relax lontano dallo stress cittadino. La soluzione è molto più vicina di quanto pensate, la Toscana! Splendida regione dell’Italia centrale, rappresenta un patrimonio mondiale di cultura e tradizione offrendo a chi la visita paesaggi unici e una cucina sublime. Avendo un forte trascorso agricolo, la Toscana è nota in tutto il mondo per i suoi insediamenti rurali, i suoi Casali e i suoi Rustici, oggi affittati per gruppi di amici o famiglie che ne approfittano per una vacanza rilassante e tranquilla immersi nelle colline Toscane.
Vi sono strutture per tutti i gusti, vicine ai centri abitati oppure completamente immerse nella campagna. La Toscana offre l’imbarazzo della scelta. Come non pensare però alla splendida Maremma Toscana, vastissima area geografica piena di verde e vegetazione. In questi luoghi fioccano castelli e residenze storiche che danno vita a scenari suggestivi e romantici. Ettari di vigneti e uliveti contribuiscono a regalare prodotti genuini e di altissima qualità. Il fascino di queste strutture è unico, muri in pietra antica, camini e giardini con enormi distese di campagna, insomma uno splendido ambiente per gustarsi una mini vacanza con i nostri bambini e i nostri amici.
I piccoli potranno scorrazzare nel verde e riposare in un ambiente tranquillo ma sopratutto sano. A rendere ancora più unica quest’esperienza ci sarà la gustosissima cucina Toscana. Oltre che una splendida selezione di vini e oli, troverete dei piatti tradizionali la cui preparazione è inalterata da generazioni. Oltre che esser famosa per la carne rossa, la Toscana offre una varietà di piatti tipici buonissimi, come la Ribollita, la Panzanella, il Caciucco e tanti altri. I dolci sono assolutamente da assaggiare, uno su tutti il Castagnaccio.
Per gli appassionati di escursioni esistono tantissime tradizioni campestri che potranno immergervi nelle splendide radici della ricchissima cultura locale. Da questi meravigliosi angoli di paradiso ci si può facilmente spostare in visita verso le città Toscane. Oltre alle splendide opere culturali di rara bellezza, queste città presentano spesso dei borghi e dei centri che sembreranno portarvi indietro nel tempo. Non hanno certo bisogno di presentazioni città come Firenze, Lucca, Pisa e Siena.
Al posto del solito Capodanno, il Capodanno in Toscana potrebbe offrirvi un’esperienza unica ed indimenticabile. Essendo collegata benissimo sia alla linea ferroviaria che autostradale è facilmente raggiungibile da tutta l’Italia. Insomma, non vi resta che provare!