Bologna e gli eventi del Futurshow

Bologna da qualche tempo non fa pensare, come prima cosa che ci viene in mente, alle tagliatelle o ai mercatini. Anche gli appassionati studiosi di tecnologia e motori recentemente pensano a Bologna vedendo altro. Ebbene, il Futurshow, anche secondo le notizie di oggi che arrivano, ha bellamente spodestato le tagliatelle e le lasagne e le altre tipicità della città emiliana nella mente di turisti italiani e provenienti da altri stati.


Bologna e gli eventi del Futurshow
Bologna e gli eventi del Futurshow

Il Futurshow si tiene/organizza tutti gli anni in una struttura realizzata deliberatamente per l’occasione appena fuori dalla città. Si chiama proprio FuturShow Station e si estende, coperta, per ospitare fino a 15 mila persone nello stesso momento. Questa localizzazione dista quasi niente da Bologna centrale ed è raggiungibile finanche in treno, essendo la la stazione proprio a non molto distante dall’entrata.

Per questa ragione per quelli che vogliono raggiungere il FuturShow la soluzione perfetta è prenotare una sistemazione. Ascoltando questo consiglio, non arrovellandosi troppo, si può andare alla fiera e anche visitare Bologna come città turistica partendo dal centro città. Tra l’altro, come avviene tutta l’Emilia Romagna, pure Bologna è strutturata in maniera ottimale per ospitare i turisti, che sicuramente non avranno il tempo di di stufarsi neanche un momento, con tanti di quegli eventi e quelle cose da vedere presenti in questa città.

Punto di partenza ideale quindi, sia per accoppiati che per singoli, ma anche per famigliole e comitive. Le ricettività alberghiere a Bologna sono in genere per ogni portafogli e mettono a disposizione una abbondante scelta di servizi, tra i quali abitualmente anche il wifi in camera, la colazione a buffet o il trasferimento per e da la stazione o l’aeroporto. E poi fare due passi la domenica di buon mattino ne bel mezzo ai tavoloni del mercato della Montagnola, mangiare un gustoso gelato artigianale in un tiepido pomeriggio d’estate lungo i portici o anche perdere lo sguardo dai parchi sui colli le Torri del centro che fanno capolino in un panorama di stelle e luci ha sempre il suo belvedere.

Per chi giunge in aereo nello specifico l’amministrazione di Bologna è riuscito a di mettere a disposizione un servizio comodissimo di autobus pubblici che, comperando un biglietto normale, viaggia dalla stazione centrale all’aeroporto in più corse quotidiane e anche qualche corsa serale. Questa particolare linea per l’aeroporto è proprio di fronte all’entrata della stazione centrale, quindi accessibile da qualsiasi punto di questa città, sia a piedi che con l’aiuto di altri mezzi di locomozione.

Questo rende Bologna ancora meglio servita e permette di poter sostare pure in pieno centro storico ammesso che se ne trovi la disponibilità. Di solito anche gli stessi link delle informazioni turistiche, del comune e della Provincia sono molto utili, sia per la ricerca degli alberghi che per organizzarsi con le cose da fare e da vedere in determinati periodi dell’anno a Bologna.