I blocchi della mente e il cibo: superali con Mindfoodness

Ormai da un mese questo libro è sulla bocca di tutti e ha raggiunto l’invidiabile traguardo di primo libro venduto nella categoria Disturbi alimentari su Amazon, rimanendo stabile in quella posizione. Mindfoodness, il libro scritto dallo psicologo Emanuel Mian, può essere considerato un ottimo strumento di aiuto e di supporto non solo per chi soffre, appunto, di disturbi alimentari, ma per chiunque, tanto coloro che sono attualmente in terapia, chi non ha intenzione di iniziarla mai, e anche per coloro che ci sono stati e hanno bisogno di riprendere determinati argomenti. Questo libro utilizza in modo semplice gli strumenti forniti dalla psicologia per garantire motivazione e un spinta in più verso la realizzazione personale ed uno stato mentale più salutare. I temi che vengono affrontati al suo interno riguardano il rapporto che intercorre tra il cibo e le emozioni in relazione con la mente, i modi in cui questi tre elementi si rapportano tra loro e le trappole che ci inducono ad avere problemi con una di queste parti.


I blocchi della mente e il cibo: superali con Mindfoodness
I blocchi della mente e il cibo: superali con Mindfoodness

Le trappole della mente e del cibo: come affrontarle

L’esperienza e la professionalità del Dott. Mian nel settore e la sua competenza al riguardo unita con la sua grande capacità di rapportarsi con i pazienti, hanno portato alla luce un libro che permette ai lettori di avere una guida a portata di mano su come affrontare tutte quelle situazioni in cui veniamo tratti in inganno dalla nostra mente nei riguardi del cibo. Situazioni come queste possono essere ad esempio la fame nervosa, il binge eating, anoressia o bulimia, che riguardino noi stessi o qualcuno che ci è vicino e ci sta a cuore, i contenuti di Mindfoodness possono fornirci la chiave per risolvere molti piccoli problemi quotidiani e riportarci ad avere un rapporto naturale con l’alimentazione e l’attività. Un alleato utile ed immancabile per superare quei blocchi, troppo spesso solo mentali, che ci impediscono di avere un rapporto sano e salutare con il cibo e con noi stessi. Il libro non riguarda solo il come perdere peso quindi, ma anche, e soprattutto, come e perché cambiare il proprio mindset in rapporto al cibo.

 

Un alleato nella gestione e la perdita di peso

In Mindfoodness lo psicologo Dottor Mian si offre di fornire una traccia da seguire per raggiungere quegli obbiettivi che riguardano un sano rapporto con l’alimentazione e con il cibo. L’approccio di Emanuel Mian, in relazione al concetto medico-paziente, è estremamente innovativo e moderno. Lo psicologo infatti è sempre molto presente sui social media e sempre in contatto con i suoi pazienti su varie piattaforme, così da fornire motivazione e spunti di riflessione se non aiuto a chi ne ha bisogno. Attraverso le pagine del libro, Mindfoodness, vengono tracciati i percorsi sia pratici che mentali, per raggiungere il peso-forma, ma soprattutto come mantenerlo e come gestirlo, che per molti inaspettatamente rappresenta la parte più difficile. Questo libro rappresenterà il vostro miglior alleato nella lotta agli ostacoli che la nostra mente ha costruito in rapporto al cibo, e vi insegnerà, oltre che aiuterà, a raggiungere quel sano rapporto con l’alimentazione di cui tutti abbiamo bisogno.