Bagni nel sottotetto

Occupare lo spazio sottotetto

I bagni in soffitta sono i preferiti di molti interior designer. Questi spazi piccoli o grandi, riabilitati o creati da zero, rappresentano una vera sfida per l’arredo. Con il loro sottopiano, le loro travi in ​​legno e le loro pareti asimmetriche, i bagni sotto il tetto sono bagni cocooning per eccellenza. Ispirano la creatività e i desideri di creare una bolla del benessere personalizzata e su misura, diversa da qualsiasi altra.


Bagni nel sottotetto
Bagni nel sottotetto

Per sistemare lo spazio sotto il tetto

Uno spazio sotto il tetto può a volte creare preoccupazioni per la sua sistemazione. Non farti prendere dal panico! Se hai uno spazio da riabilitare o se hai scelto di crearlo da zero, hai una pepita d’oro nel mondo dell’interior design! Inizia studiando le linee e le curve della tua stanza, così come lo spazio disponibile per sistemare il tuo bagno sotto il tetto. Pensa anche alla luminosità della stanza, alla sua ventilazione e alla sua tenuta. I bagni sotto il tetto sono spesso dotati di una finestra del tetto tipo Velux, che può vincere sia in luce che in ventilazione. Idealmente, puoi rimuovere le partizioni massime, per portare più volume e apertura nella stanza.

 

Un bagno cocooning

Il bagno sotto il tetto è il riferimento per il cocooning del bagno! Con il suo tetto a mansarda, le pareti smussate e le travi a vista, è immediatamente un elemento d’acqua che invita al relax. Approfitta di questi piccoli spazi spesso abbandonati per svilupparli al meglio! Bagno, doccia, WC, pavimento in ceramica, lavandino … tutto è possibile in un bagno sotto il tetto.