Auto usate: L’Opel piace dall’Agila all’Astra

Alcuni dei modelli tedeschi targati Opel che ormai da parecchio tempo invadono le nostre strade si possono trovare con facilità tra le occasioni di auto usate, perchè affidabili, sicure e durevoli nel tempo, oltre ad essere molto richieste soprattutto per il buon rapporto qualità/prezzo, cosa che i costruttori di oltre frontiera, si sono riusciti a guadagnare in tanti anni di duro lavoro.


Auto usate: L’Opel piace dall’Agila all’Astra
Auto usate: L’Opel piace dall’Agila all’Astra

Agila Citycar spaziosa

Ad esempio l’Agila è una bella citycar comoda per quattro persone, dove quelle sedute nei sedili posteriori, trovano un notevole spazio per le gambe, considerata la categoria dell’auto, anche se, tutto considerato, forse, quando si è in tre, bisogna stringersi un po’ e nel caso invece si voglia abbattere lo schienale del divano nella versione”base”, allora è possibile farlo solo per una parte, l’altra rimane fissa. Risulta pratica alla guida e poco “assetata” in ambito urbano e dispone di una buona aerodinamica che consente di viaggiare in autostrada a velocità consentite, consumando sempre poco, inoltre in tutte le versioni è disponibile il dispositivo anti sbandamento Esp di serie. Per scegliere un usato utile a chi si muove spesso nel traffico si può optare per la 1.0 Elective, oppure la comoda 1.2 automatica che sono le motorizzazioni più convenienti sotto ogni profilo e risulteranno adeguate alle aspettative di spostamento in città, come una degna utilitaria dovrebbe sempre garantire.

L’Adam è più chic

Ma se amiamo un modello molto chic per camminare in città, allora è sicuramente consigliabile l’ultima versione di Opel Adam, una quattro ruote che fa glamour grazie alla grande scelta di personalizzazione dei colori in fase di acquisto come nuova, si trova presso il mercato delle automobili usate perchè piace per la sua maneggevolezza che dimostra su strada, dovuta anche alla leggerezza dello sterzo. Le versioni Slam hanno l’assetto irrigidito, tengono molto bene la strada, un po’ dure sullo sconnesso. Se possiamo scegliere tra gli allestimenti allora conviene una 1.4 da 87 CV, nella versione a doppia alimentazione Gpl-Tech, infatti qui l’impianto a gas è ben integrato ed ha un sovrapprezzo contenuto.


Auto usate: L’Opel piace dall’Agila all’Astra
Auto usate: L’Opel piace dall’Agila all’Astra

Corsa: un classico che si rinnova nel tempo

Classica ma di grande fascino è anche la mitica Opel Corsa, disponibile sia a tre porte (sembrando quasi una coupé), sia a cinque (in questo caso simile a un’auto di famiglia), e tutti e due i modelli piacciono al pubblico. Agile e sicura, ha lo sterzo preciso e le sospensioni ben tarate, dimostra un’ottima la stabilità nelle manovre d’emergenza, e comunque ha l’Esp di serie già per la versione base. Per la città la 1.2 è un’ottima scelta, per chi viaggia molto invece la 1.3 CDTI da 95 CV con Start&Stop ha abbastanza sprint e beve pochissimo.

Astra filante e sportiveggiante

Una bella sportiva è l’Astra che ha una linea bella slanciata fuori e delle rifiniture di ottima qualità dentro, va particolarmente bene con i cerchi di 17” o 18” con la quale è notevole la tenuta di strada, lo sterzo è progressivo ed il comfort risulta di buon livello. Con le ruote più piccole è invece meno “precisa”, però per la scelta diciamo che le 1.6 CDTI da 136 CV offrono il miglior rapporto tra sprint e consumi, le 1.6 Turbo SIDI (a iniezione diretta di benzina) fra prezzo d’acquisto e prestazioni. Poi della stessa versione c’è l’Astra 4 porte, una berlina classica, filante e di una certa eleganza: una “piccola Insignia” equilibrata e ben proporzionata potremmo definirla.

La Sport Tourer va bene per la famiglia, e non solo

Per chi cerca una famigliare invece potrà scegliere un’Astra Sports Tourer che ha davvero tantissimo spazio per quattro persone più i bagagli ed ha una linea piuttosto sportiva e giovanile sotto certi aspetti. Si guida bene, grazie alla notevole tenuta di strada e alla precisione dello sterzo e anche il comfort è ok. È un po’ “grosso”, ma il motore più piacevole è il 2.0 CDTI. Per i grandi viaggiatori, la brillante ed economa 1.6 CDTI da 136 CV è ottima, altrimenti la 1.4 turbo a benzina, vispa e poco assetata.