Notizie

81 articoli

Mobbing: conoscerlo per difendersi

Mobbing: conoscerlo per difendersi

Come per qualsiasi fenomeno, è difficile parlare di mobbing senza fare riferimento ai numeri ma, al momento, nel nostro paese i dati sono piuttosto incerti e frammentati (il CIAM – Centro Italiano Anti Mobbing parla di 1.500.000 lavoratori mobbizzati). In Italia di mobbing, parola mutuata una ventina d’anni fa dall’inglese […]

Caso Affittopoli Romeo Gestioni non c'entra nulla | Alfredo Romeo

Caso Affittopoli Romeo Gestioni non c’entra nulla | Alfredo Romeo

Caso Affittopoli: Romeo Gestioni totalmente Estranea ai fatti. Il nome Alfredo Romeo è sempre utile al circuito mediatico anche quando non c’entra nulla con le vicende di cui si scrive, essere sempre sbattuto in prima pagina, citato per vicende che lo vedono estraneo sia in prima persona e in particolare […]

Contraddittorio Pieno Anche Nell'Ascolto Delle Intercettazioni Fondanti La Misura Cautelare

Contraddittorio Pieno Anche Nell’Ascolto Delle Intercettazioni Fondanti La Misura Cautelare

Con la sentenza 33046/2018 depositata lo scorso 17 luglio, la sesta sezione penale della Suprema Corte di Cassazione, ha statuito sul ricorso proposto dal difensore di un privato gravemente indiziato del delitto di partecipazione ad un’associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. Il caso prende le mosse dal proposto appello, […]

Alfredo Romeo

Circoli e canoni di affitto, le scelte delle amministrazioni e il ruolo della Romeo Spa

Romeo Gestioni | Alfredo Romeo Egregio direttore, sono inzuppato e senza ombrello per questo acquazzone di metà luglio. Per la rilevanza data sulla pretesa partecipazione della Romeo Gestioni Spa ad una vicenda, definita “Affittopoli” – con tutto il senso criminalizzante attribuito a questa espressione – alla quale la società, che […]

L'arsenico nell'acqua non basta per chiedere il risarcimento danni lo stabilisce la Corte di Cassazione

L’arsenico nell’acqua non basta per chiedere il risarcimento danni lo stabilisce la Corte di Cassazione

L’ARSENICO NELL’ACQUA NON BASTA PER CHIEDERE IL RISARCIMENTO DANNI LO STABILISCE LA CORTE DI CASSAZIONE Con la Sentenza n. 17321/2018 la Corte di Cassazione interviene sulla tematica delle immissioni di sostanze nocive nelle acque potabili, da ritenere materia trasversale di diritto interno e comunitario. La sentenza prende le mosse dall’iniziativa […]