Ascoltare musica con iPhone

Sono appena trascorsi 10 anni dalla nascita dell’iPhone, e sin dall’inizio, è diventato il nostro strumento preferito per ascoltare musica, sia a casa che in mobilità. Con il nuovo sistema operativo iOS 11, la sezione dedicata alla musica subisce un grosso cambiamento, include nella stessa sezione anche il servizio streaming per ascoltare musica, in abbonamento di Apple Music.


Ascoltare musica iPhone


Come gestire i nostri brani musicali su iPhone

Apple ha adottato un sistema per gestire la musica su iPhone che si muove su un doppio binario. Possiamo acquistare i brani musicali e scaricarli direttamente sul nostro Smartphone utilizzando iTunes Store. Oppure, possiamo caricare la musica che conserviamo sul nostro Computer utilizzando il software di iTunes.

Il caricamento, però non avviene come siamo abituati a fare con i normali lettori MP3, cioè spostando il file nella memoria dell’iPhone. Utilizza invece il principio della sincronizzazione con la libreria iTunes del nostro computer.

Praticamente, possiamo copiare sul nostro dispositivo tutti i brani che sono compresi nella nostra libreria, ma soltanto utilizzando iTunes e soltanto con un solo computer. Questo può sembrare un sistema troppo chiuso, ma una volta presa confidenza con il sistema di controllo e con la logica della sincronizzazione, tutto andrà per il meglio.

Tanto più che questo sistema permette di accedere senza problemi a tutti i contenuti che acquistiamo su iTunes Store, senza dover trovare difficoltà con i vari sistemi di gestione dei file che spesso complicano la vita di chi vuol ascoltare la musica su più dispositivi.

La sezione musica dell’iPhone è molto intuitiva e facile da usare, tanto che l’impianto generale è stato confermato anche con l’introduzione del nuovo sistema operativo iOS 11. Abbiamo la possibilità di gestire con naturalezza la nostra collezione di canzoni e ascoltarle come preferiamo, utilizzando funzioni come la riproduzione casuale dei brani o una creazione di playlist personalizzate in cui possiamo inserire i nostri pezzi preferiti.

 

 Ascoltare musica in streaming

Nell’app musica iPhone, è stata inserita Apple Music, che ha introdotto una sorta di spaccatura nel sistema di controllo, con diverse sezioni che ci permettono di accedere a tutte le funzioni di servizio di streaming. Per accedere alla classica libreria con i brani che abbiamo memorizzato sul telefono dobbiamo scegliere la voce Musica, selezionando l’icona che si trova in basso a destra.

Il servizio Apple Music permette di ascoltare musica in streaming direttamente dall’iPhone attingendo a una immensa libreria che contiene migliaia di album e brani di artisti di tutto il mondo.

Attivando Apple Music, si apre una procedura guidata che ci chiede di indicare i nostri generi preferiti e poi di selezionare alcuni artisti che più ci piacciono tra quelli che vengono proposti. La procedura permette al sistema di proporci suggerimenti sui nuovi artisti e le nuove uscite che ci possono interessare.