Asciugamani e teli mare, come scegliere


L’estate è alle porte e, nel bagaglio delle vacanze al mare, l’asciugamano e il telo da mare sono un accessorio fondamentale per distendersi a prendere il sole e per asciugarsi dopo una sana nuotata o un bagno rinfrescante.

Il telo da mare è un asciugamano di dimensioni particolari e in commercio si trovano forme e colori per tutte le esigenze: dal più piccolo per bambini, a quello extra-large in stile matrimoniale, le varietà sono davvero tante. Una volta scelta la dimensione più adatta, bisogna rivolgere l’attenzione ai materiali.
Spugna o microfibra?
Sino a qualche anno fa, la spugna aveva il primato assoluto ma, oggi, è possibile scegliere il proprio telo mare in microfibra, tra un vasto assortimento in bella mostra negli scaffali dei negozi specializzati in articoli per il mare, ma anche nei supermercati e nei negozi di articoli sportivi della grande distribuzione.

Spugna o microfibra? Pro e contro.
Il telo mare e l’asciugamano in spugna o in microfibra, sono due valide alternative e molto dipende dal proprio gusto e dalle necessità. Il telo mare e l’asciugamano di spugna e ciniglia sono avvolgenti, morbidi e garantiscono un’asciugatura rapida e perfetta. Il telo mare in microfibra ha dalla sua parte la praticità: si tratta di un asciugamano molto sottile che occupa pochissimo spazio in valigia, requisito non da poco, se si devono fare i conti con un bagaglio limitato sia per spazio che per peso. A differenza del telo mare di spugna, garantisce una buona asciugatura a patto che sia perfettamente asciutto: una volta inumidito bisognerà lasciarlo asciugare bene al sole, affinché garantisca un’asciugatura accettabile. Ma per questo basteranno pochi minuti e il telo mare sarà di nuovo operativo.

Tendenze in spiaggia.
Il telo mare e l’asciugamano colorano le spiagge dell’estate e ogni anno vediamo nuove tendenze. Tra i bambini impazzano i beniamini dei cartoni e, tra supereroi, principesse e personaggi di fantasia si confermano i classici delle fiabe e dei fumetti, ai quali si aggiungono le new entry, con i protagonisti degli ultimi film di animazione. Un tripudio dal mondo del ghiaccio, cagnolini poliziotto e orsetti esperti nelle arti marziali, insieme agli immancabili calciatori e le squadre del cuore, la sempreverde bambola fashion e le automobiline animate.

Di tendenza tra le ragazze più fashion, il telo mare abbinato al costume da bagno e alla cover dell’irrinunciabile smartphone: quindi via libera a fantasie e temi originali, a fiori e piante in tutte le versioni, purché sgargianti. L’importante è farsi notare.
Per i ragazzi, invece, il telo mare è preferibilmente monocromatico, tendenzialmente scuro e di dimensioni small: scelta strategica, questa, per creare l’illusione ottica di essere più grossi e palestrati.

In spiaggia, si sa, i trucchi per superare la prova costume non conoscono limiti e allora anche la scelta dell’asciugamano e del telo mare diventa fondamentale, per apparire al meglio e attirare la giusta attenzione.