Una boccata d’aria fresca (anzi fredda!) a pochi km da Brescia


Domenica 11 Giugno… in pianura, a Brescia, il termometro riporta 35 gradi… per me che odio il caldo e l’umidità, i gradi percepiti sono almeno 40… impossibili da sopportare !

E allora che fare in una domenica che altrimenti si preannuncia a dir poco “drammatica”? Lago o montagna (si, questo é uno dei pochi vantaggi del vivere a Brescia, sei ad un tiro di schioppo da almeno 4 bellissimi laghi e sei circondato da un sacco di montagne)?

Optiamo per la montagna, meno traffico al ritorno (questo invece é uno dei tanti aspetti negativi del vivere a Brescia !), magari per un bel agriturismo dove mangiare bene, al fresco, e magari spendendo poco… che male non fa mai di questi tempi!

Detto fatto, prepariamo lo zainetto giochi del bimbo e partiamo, alla volta di Serle, alla ricerca (e scoperta) di quel tanto decantato agriturismo dell’ Altopiano (altrimenti noto come Agrigelateria di Serle) di cui un sacco di persone mi hanno parlato… ( Google Maps )

In poco meno di mezz’ora siamo in cima alla montagna, a circa 900 metri. Trovare l’agriturismo é un gioco da ragazzi, le indicazioni lungo il percorso sono abbondanti e precise…

Lo spettacolo che si presenta all’arrivo é davvero degno di nota… se mi ci avessero portato bendato durante il tragitto, nel togliere la benda avrei pensato di essere in qualche località del Trentino!Trovare parcheggio é altrettanto comodo nonostante, essendo ormai le 13, gli ospiti della struttura siano quasi tutti arrivati e ce ne siano davvero parecchi (buon segno questo, la cosa mi mette già di buon umore!).

Appena arrivati l’accoglienza é cordiale, anche se (come é naturale dato che tutte le tavolate sono al completo) sono tutti visibilmente indaffarati e di gran corsa…

Abbiamo riservato un tavolo per tre all’esterno, sotto una piccola veranda chiusa ai lati da tende davvero ben fatte.

Dopo poco meno di un quarto d’ora iniziano a servirci e…inizia lo spettacolo!

Tagliere di affettati di una qualità davvero superiore ( si capisce che é tutta produzione artigianale. c’é una esplosione di sapori), antipasti abbondanti e anche loro tutti caserecci…

Insomma, l’inizio é davvero promettente… se poi ci aggiungete un rosso della casa molto ma molto buono…

 

Ma la cosa si eleva a “libidine pura” all’arrivo dei primi: ci portano un risotto ai funghi dal profumo fantastico e dei casoncelli fatti in casa che solo a guardarli ti viene fame…

L’occhio esperto di chi di sola pasta vivrebbe mi porta a “rinunciare” all’assaggio del risotto per potermi “concentrare” esclusivamente sul piatto (abbondante) di casoncelli, un piatto di quelli che non va disturbato con altri sapori, per essere gustato come merita… e così é ! Forse i migliori casoncelli mai gustati, dal sapore ricco ma delicato allo stesso tempo, con la pasta cotta come si deve e che si lascia masticare il giusto! Davvero uno spettacolo, il bis é dovuto, peccato per il risotto ma tanto in quel preciso istante ho già deciso che qui ci torno!!! Sarà per la prossima volta…

E la conferma che qui sanno fare da mangiare davvero bene arriva con il secondo (abbiamo optato per la grigliata mista di carne): ragazzi, le costine sono da urlo!

Marinate in maniera sapiente sono belle ricche di carne, succose e saporite come poche… davvero, una tira l’altra e senza accorgetene mangeresti mezzo kilo di carne !!

Buono il pollo ruspante, saporita la carne… davvero un gran mangiare… tutto talmente buono che ho dimenticato di fotografare i piatti, si può ??!!

Per finire, un giro di gelato é d’obbligo, dato che questo locale ama innanzitutto definirsi “agrigelateria” e, dopo aver assaggiato il gelato, direi che il titolo é meritatissimo.

Delicato e raffinato in fine il liquore della casa, a base di ciliegie, uno “snaps” davvero niente male…

E l’ambiente?

Bhé. nonostante la quantità di gente presente abbiamo mangiato nel silenzio, riuscendo a goderci il fresco che in alcuni momenti percepivamo come freddo, al punto di doversi alzare tra una portata e l’altra per andare un pochino al sole a scaldarsi !!

Il servizio é cortese, anche se abbiamo atteso un pochino troppo tra le varie portate… per carità, niente di eclatante dato il “tutto pieno” delle sale, attesa che comunque aiuta a digerire con calma…diciamo che forse una persona in più ai tavoli sarebbe da prevedere.

Per i bimbi é un posto davvero speciale, se durante il pasto volete lasciarli liberi di alzarsi da tavola non c’è nessun problema, attorno ai tavoli ci sono un sacco di prati verdi sconfinati e c’é persino una piccola ma curatissima zona gioco a loro dedicata…

E una volta finito di mangiare, anche per aiutarvi a digerire, vi consiglio una visita in autonomia alla vicina fattoria, dove potrete verificare con i vostri occhi che tutto ciò che vi hanno servito é davvero prodotto in loco, con buona pace per le povere mucche e galline (alla cui memoria però ho più volte brindato durante il pasto…)

Come ho concluso la giornata? Personalmente mucche e galline, come avrete capito, preferisco mangiarle che stare a guardarle, e quindi, con fare discreto e quasi british, mi sono sdraiato su uno dei suddetti pratoni e mi sono regalato una favolosa pennichella al fresco, conscio che al ritorno,in pianura, ci aspettavano ancora i famosi 40 gradi percepiti !!

 

Contatti

Agriturismo dell’Altopiano – Cascina Carnevale – Via Carnevale, 11 – 25080 Serle (BS)

Tel. 0306910344

(raggiunto il rifugio degli alpini, girategli dietro sulla destra e proseguite sulla strada sterrata per qualche centinaio di metri – altrimenti parcheggiate al rifugio e regalatevi una breve passeggiata che apprezzerete molto di più al ritorno!)

Apertura stagionale

L’Agriturismo dell’Altopiano rispetta il seguente calendario d’apertura:- dalla 1^ settimana di marzo (salvo neve)- al 20 dicembreChiuso il lunedì

 

NOTA AGGIUNTA IN SEGUITO:

All’agri gelateria di Serle ci siamo tornati un paio di domeniche dopo e abbiamo scoperto che é anche possibile usufruire degli spazi esterni attrezzati per fare un bel picnic nel verde.

Per maggiori info vi rimando al loro sito e alla sezione dedicata…. una bella idea per una gita fuoriporta per milanesi e veronesi!

http://www.agriturismoaltopiano.com/agri-picnic/